Tutti i battiti del mio cuore

2005, Drammatico

In sala: le uscite dell'11 novembre

Un week-end decisamente vario, per quanto riguarda le uscite cinematografiche: commedie, una fiaba, drammi a tinte forti e soprattutto cinema italiano.

Un week-end decisamente vario, per quanto riguarda le uscite cinematografiche: commedie, una fiaba, drammi a tinte forti e soprattutto tanto cinema italiano, rispetto alla norma.
Particolarmente atteso è I fratelli Grimm e l'incantevole Strega di Terry Gilliam interpretato da Matt Damon, Heath Ledger e Monica Bellucci, il film - ambientato in Germania nel primo Ottocento - racconta la storia di Will e Jake, due fratelli che attraversano le terre dell'Impero Napoleonico in cerca di soldi facili con la promessa di cacciare demoni e mostri. Quando le autorità francesi scoprono la loro truffa, i due fratelli sono costretti a nascondersi e si rifugiano in una foresta incantata.
Oltre alle avventure fiabesche dei fratelli Grimm, arriva nelle nostre sale anche la storia delle sorelle Feller, ovvero la splendida Cameron Diaz e Toni Collette che in In Her Shoes - se fossi lei di Curtis Hanson sono Rose e Maggie, due sorelle che non potrebbero essere più diverse tra loro e l'unica cosa che e hanno in comune, a parte il DNA, è la misura delle scarpe: Rose è un avvocato in carriera e sogna da sempre di incontrare un uomo che le sciolga i capelli, le tolga gli occhiali e le dica che è bellissima. Maggie, è più giovane di Rose, non ha un impiego fisso, ha un corpo perfetto e scarta gli amanti come fossero caramelle.
Ma nella vita, invece Cameron Diaz fa coppia fissa con Justin Timberlake, e probabilmente sono talmente uniti, che hanno deciso di dividersi anche il pubblico: Justin infatti, questo week-end, approda nelle nostre sale con il thriller Edison City, diretto da David J. Burke, ovvero la storia di un giovane giornalista che, dopo aver scoperto una rete di corruzione nella polizia, instaura un'ambigua alleanza con un reporter frustrato e un investigatore di un potente ufficio di Stato. Oltre a Timberlake, fanno parte del cast del film anche Kevin Spacey e Morgan Freeman.

In uscita questo week-end anche Tutti i battiti del mio cuore di Jacques Audiard, già presentato all'ultimo Festival di Berlino: il film, interpretato da Romain Duris, che di recente abbiamo visto in Bambole russe, racconta la storia di Tom, un trentenne parigino orfano della madre pianista, che sembra ormai avere accettato di dedicarsi ai loschi traffici immobiliari del padre. Ma un incontro casuale lo porta a credere di essere ancora in tempo per seguire le orme materne, recuperando il talento di pianista coltivato da adolescente. Decide quindi di contattare un'insegnante di pianoforte orientale, perché lo prepari per un'audizione importante. I due binari della vita di Tom cominciano a intersecarsi e sovrapporsi, e le sue scelte produrranno conseguenze incontrollabili e perfino pericolose.
Oltre al film di Audiard, un altro dramma a tinte forti, è in uscita nelle nostre sale: in Crash - Contatto fisico, Paul Haggis racconta le storie di una casalinga di Brentwood e il marito procuratore; di un iraniano proprietario di un 24hours shop; di due detective della polizia, amanti occasionali; del direttore nero di un canale televisivo e di sua moglie; di un fabbro latinoamericano, due ladri di automobili, una recluta della polizia ed una coppia coreana di mezza età che vivono tutti a Los Angeles. E nelle prossime 36 ore per loro lo scontro sarà inevitabile. Il film è interpretato, tra gli altri, da Sandra Bullock, Don Cheadle, Matt Dillon, Brendan Fraser, Ludacris e Ryan Phillippe.

In uscita questo week-end anche tre film che in qualche modo hanno caratterizzato l'ultimo Festival di Venezia: La seconda notte di nozze di Pupi Avati con Antonio Albanese, Neri Marcoré, Katia Ricciarelli, Angela Luce e Marisa Merlini. Nel film la Ricciarelli è Liliana, una vedova che dopo la fine della seconda guerra mondiale è costretta a lasciare l'amata città d Bologna insieme a suo figlio Nino, a causa di gravi problemi economici. I due si trasferiscono in Puglia nella masseria di Giordano, fratello del defunto marito di Liliana, che in gioventù era stato perdutamente innamorato di lei. Il loro arrivo porta scompiglio nella vita del fragile Giordano e nella routine della masseria, e risveglia anche antichi dissapori nell'animo delle due vecchie zie del cognato, Suntina e Eugenia, che provano ancora un forte rancore nei confronti della famiglia di Liliana.
Tra i film presentati a Venezia, è in arrivo anche Ogni cosa è illuminata, un film di Liev Schreiber, tratto da un romanzo di Jonathan Safran Foer ed interpretato da Elijah Wood. Il film di Schreiber racconta la storia di un ragazzo che parte alla ricerca della donna che ha salvato suo nonno durante la seconda guerra mondiale, in una piccola città ucraina cancellata dalle carte geografiche dall'invasione nazista. Quello che inizia come un viaggio per ricomporre la storia di una famiglia nelle circostanze più assurde, si trasforma in un'esperienza sorprendente e ricca di rivelazioni, sull'importanza della memoria, la natura pericolosa dei segreti, l'eredità dell'Olocausto, il significato dell'amicizia e, soprattutto, l'amore.

La nostra consueta panoramica sui film in uscita, si conclude con il film di Giacomo Campiotti Mai più come prima, la storia di un gruppo di ragazzi romani alle prese con gli esami di maturità. I sei ragazzi non sono grandi amici ed è quasi per caso che partono insieme per la vacanza. Vorrebbero andare al mare ma finiscono in montagna. Partono per un trekking che, passo dopo passo, si trasforma in una sfida, tra di loro ma anche con se stessi. Il film è interpretato da Laura Chiatti, Nicola Cipolla, Federico Battilocchio, Natalia Piatti, Francesco Salvi e Pino Quartullo.

In sala: le uscite dell'11 novembre
Privacy Policy