Cronaca di una fuga - Buenos Aires 1977

2006, Drammatico

In sala: le uscite del 4 maggio '07

Oltre alla biopic su Edith Piaf, lunghi viaggi e una fuga disperata, ma anche gravidanze misteriose e drammi a tinte forti.

Dopo il debutto trionfale di Spider-Man 3 questa settimana di cinema prosegue con altre nuove uscite: poco disimpegno e molti drammi a tinte forti, come La vie en rose, il film di Olivier Dahan che porta sul grande schermo un'altra storia che racconta la vita di uno dei grandi miti della storia della musica. Nella biopic di Dahan, Marion Cotillard veste i panni della leggendaria Edith Piaf dai primi anni della giovinezza fino alla fine. Oltre alla splendida attrice francese, fanno parte del cast di questo film anche Sylvie Testud, Clotilde Courau, Jean-Paul Rouve, Pascal Greggory, Emmanuelle Seigner e Gérard Depardieu.
Il protagonista di 7 km da Gerusalemme è Alessandro, un pubblicitario quarantenne che in seguito ad una profonda crisi esistenziale decide di intraprendere un viaggio alla volta della Città Santa. Appena arrivato nei pressi di Gerusalemme, Alessandro incontra un uomo che sostiene di essere Gesù Cristo. Questo film di Claudio Malaponti è interpretato da Luca Ward, Alessandro Etrusco, Rosalinda Celentano, Alessandro Haber, Eleonora Brigliadori e Isa Barzizza.
Un altro viaggio cinematografico è al centro de Le ferie di Licu, una pellicola diretta da Vittorio Moroni che racconta la storia di un ragazzo indiano che vive a Roma da sei anni. Licu vive in una casa in affitto assieme ad altre otto persone, lavora dodici ore al giorno e sembra perfettamente integrato nella realtà del nostro paese: tifa per la Roma, ama vestire griffato e porta i capelli come Elvis Presley. Un giorno però riceve da sua madre la foto di Fancy, una ragazza di diciotto anni che la famiglia ha scelto per lui come futura sposa, e Licu si reca in Bangladesh per sposare una persona che non conosce. Tra i protagonisti del film di Moroni, Md Moazzem Hossain, Fancy Khanam e Giulia Di Quilio.

Non è solo un week-end di viaggi però: con Cronaca di una fuga - Buenos Aires 1977, il regista Adrian Caetano racconta la storia di Claudio Tamburrini, che nel '77 a Buenos Aires viene catturato da una task force che lavora per il regime militare argentino. Claudio è il portiere di una squadra di calcio di serie B, e finisce in un centro di detenzione conosciuto come Mansión Seré. Claudio si troverà presto in un inferno fatto di interrogatori, umiliazioni e torture, ma dopo quattro mesi di prigionia, tenterà di evadere assieme ad altri tre prigionieri. Fanno parte del cast di questa pellicola Rodrigo de la Serna, Nazareno Casero, Lautaro Delgado e Pablo Echarri.
Oltre al film di Caetano è in uscita un'altra storia ambientata in un carcere: si tratta di Quattro minuti, diretto da Chris Kraus e interpretato da Monica Bleibtreu, Hannah Herzsprung, Sven Pippig e Richy Müller. E' la storia di Traude Kruger, ottantenne ex pianista che dal 1944 si reca quasi tutte le mattine al carcere femminile di Luckau. Traude insegna alle detenute a suonare il pianoforte, ed un giorno le viene consegnato un nuovo pianoforte da concerto per l'acquisto del quale ha messo da parte i soldi per molti anni. Ma la felicità per un evento tanto atteso è destinata a spegnersi drammaticamente.

In uscita questo week-end anche l'ultimo film di Lamberto Bava: con Ghost Son, il figlio del regista de La maschera del demonio racconta la storia di Stacey e Mark, che vivono felicemente insieme nella loro fattoria. Un giorno però lui sparisce senza lasciar traccia di se', ma Stacey è convinta del fatto che Mark non la lascerà mai sola. Una notte, lei sogna di incontrare Mark e di fare l'amore con lui: un sogno meraviglioso e molto vivo dopo il quale la donna scopre di essere incinta. Fanno parte del cast di Ghost Son, John Hannah, Laura Harring, Pete Postlethwaite e Coralina Cataldi Tassoni.
Come la protagonista del film di Bava, anche la madre di Sergio, il giovanissimo protagonista de L'estate di mio fratello è in dolce attesa: durante la villeggiatura in campagna, nell'estate del 1970, a Sergio viene detto che sta per arrivare un fratellino, e lui che è un bambino fantasioso e solitario, inizia a fantasticare sulla loro vita futura, ma quando arriverà ad immaginare di bruciare il neonato in arrivo, sua madre avrà un aborto. Questo film di Pietro Reggiani è interpretato da Davide Veronese, Tommaso Ferro, Pietro Bontempo e Maria Paiato.

In conclusione segnaliamo l'uscita di Doppia ipotesi per un delitto: un film diretto da Wayne Beach e interpretato da Ray Liotta, LL Cool J, Mekhi Phifer, Jolene Blalock e Chiwetel Ejiofor. La storia inizia quando un uomo viene trovato morto nel letto di Nora Timmer, assistente del procuratore distrettuale. Inizialmente sembra un assassinio per legittima difesa contro un tentativo di stupro. Ma quando uno sconosciuto, Luther Pinks, si presenta alla centrale di polizia fornendo una versione diversa dell'omicidio, il gioco ha inizio.

In sala: le uscite del 4 maggio '07
Privacy Policy