Solo due ore

2006, Azione

In sala: le uscite del 31 marzo '06

Ci aspetta un week-end cinematografico di fuoco, e non soltanto per il ritorno di Sharon Stone al personaggio di Catherine Tramell...

Ci aspetta un week-end cinematografico davvero di fuoco, e non soltanto per il ritorno di Sharon Stone nel ruolo che l'ha lanciata definitivamente nell'olimpo delle star di Hollywood, ma anche per la quantità di pellicole in uscita davvero ampia e varia.
In Due volte lei di Dominik Moll, una giovane coppia di coniugi, Alain e Benedicte, decidono di invitare Richard ed Alice a cena nella loro nuova casa. All'arrivo dei due però, l'atmosfera diventa tesa ed insopportabile, e la situazione precipita definitivamente quando nello scarico del lavandino viene trovato il cadavere di un roditore. Tra gli interpreti del film di Moll, Charlotte Gainsbourg, André Dussolier e Charlotte Rampling, che questo fine settimana è anche tra i protagonisti di Basic Instinct 2. Il film di Michael Caton-Jones - annunciato da un trailer davvero bollente - segna il ritorno di una splendida Sharon Stone al ruolo che l'ha resa celebre, ovvero quello di Catherine Tramell, affascinante scrittrice bionda, che stavolta si è trasferita a Londra e non esita a mettersi nei guai con la legge. Scotland Yard incarica il dottor Andrew Glass di sorvegliare Catherine e di tracciarne un profilo psichiatrico, ma inevitabilmente anche lui, come il detective Curran, diventerà una pedina del gioco di seduzione mortale della scrittrice. Oltre che da Sharon Stone e dalla Rampling, il film è interpretato da David Morrissey, Hugh Dancy e David Thewlis.

Dalle torride atmosfere del sequel di Basic Instinct, si passa a Il grande silenzio dell'Ordine dei Certosini: nel documentario firmato da Philip Gröning infatti si racconta la vita ed i rituali quotidiani dei monaci che fanno parte di una delle confraternite più rigide della Chiesa Cattolica Romana. Negli anni '60 a due giornalisti fu concesso di effettuare alcune riprese all'interno del monastero, ma non di riprendere i monaci. Dopo aver incontrato il Priore Generale dell'Ordine, Gröning ha ottenuto il permesso di girare il suo documentario a patto che egli stesso sperimentasse la vita di clausura durante le riprese.
Oltre a Il grande silenzio, questo fine settimana esce un altro documentario, che stavolta esplora uno dei più grandi misteri del nostro Paese: ne Il fantasma di Corleone, il regista Marco Amenta si chiede come sia possibile che il latitante Bernardo Provenzano, capo supremo di Cosa Nostra, riesca a vivere nascosto in Sicilia da più di quarant'anni, nonostante sia braccato dalla polizia. Nonostante sia vivo ed abbia architettato le più importanti stragi di mafia degli ultimi vent'anni, Provenzano sembra essersi dissolto nel nulla: nessuno sa che aspetto abbia oggi, e nessuno sembra aver mai sentito la sua voce.

Ispirato ad un racconto di Charles Bukowski, arriva nelle nostre sale anche Factotum, un film di Bent Hamer interpretato da Matt Dillon, Lili Taylor e Marisa Tomei. Il film di Hamer racconta la storia di Chinaski, un uomo il cui unico scopo nella vita è trascinarsi per le strade della periferia di Los Angeles per rimediare dei lavoretti che posano garantirgli i soldi necessari a comprarsi da bere.
In uscita questa settimana anche l'ultimo film di Richard Donner, Solo due ore interpretato da Bruce Willis, David Morse e Mos Def. Il film racconta la storia dell'ispettore Jack Mosley, che una mattina viene incaricato di scortare un criminale dalla Terza Divisione di Polizia al Tribunale, che si trova in 100 Centre Street. Nonostante sembri un incarico facile, Mosley quella mattina si trova nel posto sbagliato, al momento sbagliato.
Emozioni forti anche in 8 amici da salvare di Frank Marshall: il film racconta la storia del salvataggio di otto cani da slitta che in seguito ad un incidente, vengono dispersi tra i ghiacci dell'Antartide. Mentre i cani saranno costretti a lottare per la loro sopravvivenza, un gruppo di esploratori farà di tutto per salvarli. Ispirato ad una vicenda realmente accaduta, il film di Marshall - che è interpretato da Paul Walker, Jason Biggs e Bruce Greenwood - ha conquistato il pubblico americano.

Non manca tra i film in uscita anche del sano disimpegno: in A casa con i suoi Matthew McConaughey è Tripp, un uomo che a trentacinque anni vive ancora con i suoi genitori, e non sembra avere alcuna intenzione di andarsene. Ad un certo punto però Tripp inizia a sospettare che i suoi stiano complottando qualcosa con Paula, la sua fidanzata, per fare in modo che si sposi e se ne vada di casa. Oltre a McConaughey, fanno parte del cast del film di Tom Dey anche Sarah Jessica Parker, Zooey Deschanel e Kathy Bates.
Per i più giovani, un piccolo salto nel passato con Roll Bounce di Malcom D. Lee: è la storia di Xavier, giovane appassionato di pattinaggio e capo di una banda che regna incontrastata sulla pista del Palisades Gardens di Chicago,. Durante l'estate del '78, il Palisades chiude ed i ragazzi sono costretti a ritrovarsi al Sweetwater Roller, frequentato da giovani benestanti e strepitose pattinatrici in calzoncini corti. Il film è interpretato da Bow Wow, Chi McBride e Mike Epps.

La nostra panoramica sui film in uscita si chiude con un tuffo nella storia: Fuoco su di me di Lamberto Lambertini è ambientato a Napoli, durante gli ultimi mesi del regno di Murat, e racconta la storia del giovane Eugenio, che dopo aver vissuto tanti anni in francia, torna a Napoli su richiesta del nonno, un anziano aristocratico impegnando nella stesura del suo Diario Napoletano. Durante il soggiorno, Eugenio riscoprirà le sue radici. Fanno parte del cast del film Omar Sharif, Massimiliano Varrese e Sonali Kulkarni.

In sala: le uscite del 31 marzo '06
Privacy Policy