28 settimane dopo

2007, Horror

In sala: le uscite del 28 settembre '07

Per l'ultimo week-end di settembre, arriva una pioggia di film particolarmente attesi, tra cui 'Planet Terror', 'Hairspray', 'Un'impresa da Dio', '28 settimane dopo' e gli ultimi lavori di Neil Jordan e Ken Loach.

Si apre un week-end ricco di cinema, ma soprattutto di pellicole particolarmente attese e di vario genere: drammi d'autore, tanto disimpegno, ma anche una pioggia di sangue.
Arriva finalmente l'atteso sequel di 28 giorni dopo: lo spaventoso virus che nel film di Danny Boyle aveva devastato la Gran Bretagna torna a fare vittime ed è anche più pericoloso di prima. L'esercito degli Stati Uniti però ritiene erroneamente che sia stato debellato e che la ricostruzione del Paese possa iniziare. 28 settimane dopo è diretto da Juan Carlos Fresnadillo ed è interpretato da Robert Carlyle, Rose Byrne, Jeremy Renner, Amanda Walker ed Harold Perrineau, noto per il suo ruolo di Michael Dawson in Lost, la serie televisiva interpretata tra gli altri anche da Naveen Andrews, che questa settimana è tra i protagonisti di un'altra pellicola di ambientazione apocalittica: Grindhouse - Planet Terror. Scritto e diretto da Robert Rodriguez, e inizialmente concepito come episodio del double feature Grindhouse, il film è ambientato in una piccola cittadina del Texas, dove due medici dell'ospedale locale, William e Dakota Block, si vedono arrivare strani malati, con i corpi coperti da spaventose piaghe cancerose e le orbite oculari svuotate. Tra gli altri interpreti del film di Rodriguez figurano Josh Brolin, Jeff Fahey, una Rose McGowan mai così sexy, Freddy Rodriguez, Marley Shelton, Bruce Willis, e Stacy Ferguson, più nota come Fergie dei Black Eyed Peas.
Ritroviamo Naveen Andrews nel cast de Il buio nell'anima, il dramma di Neil Jordan interpretato da Jodie Foster, Terrence Howard e Nicky Katt. La Foster interpreta Erica Bain, per cui le strade di New York rappresentano tutto, nella vita: eppure quando una notte viene aggredita e il suo fidanzato ucciso, la paura diventa insostenibile, e lei decide di armarsi per combatterla.
Ancora un dramma d'autore in uscita nelle nostre sale con In questo mondo libero... diretto da Ken Loach e presentato all'ultima Mostra del Cinema di Venezia: il film racconta la storia di Angie che viene licenziata dall'agenzia di collocamento nella quale lavora con la motivazione ufficiale di essersi comportata male in pubblico. La ragazza non si perde d'animo e decide di organizzare una sua agenzia di collocamento nel cortile di un pub. La pellicola è interpretata da Kierston Wareing, Juliet Ellis, Leslaw Zurek e Faruk Pruti.

Come già detto all'inizio però, questo sarà anche un week-end di disimpegno: è in arrivo 2 giorni a Parigi, scritto, diretto e interpretato da Julie Delpy. L'attrice francese - che recita accanto a Daniel Brühl, Adam Goldberg, Marie Pillet e suo padre Albert Delpy - interpreta Marion, che insieme a Jack, il suo fidanzato americano, cerca di salvare in extremis il loro rapporto, ormai in crisi, con una vacanza a Parigi, la città d'origine di lei.
Tra le uscite di domani segnaliamo anche Hairspray, diretto da Adam Shankman: questo remake di Grasso è bello (diretto da John Waters negli anni '80) racconta la storia di Tracy Turnblad, un'adolescente estroversa e cicciottella che insieme alla sua amica del cuore, Penny Pingleton, si presenta ad un provino per il Corny Collins Show e viene scritturata per apparire in televisione. Tracy però non sa che la perfida Amber Von Tussle e sua madre hanno deciso di distruggerla. Fanno parte del cast del film un'irresistibile John Travolta en travesti, una strepitosa Michelle Pfeiffer, quindi Christopher Walken, Amanda Bynes, James Marsden, Queen Latifah, Brittany Snow e l'idolo delle teenagers, Zac Efron. Tra gli interpreti del film inoltre c'è anche Ricki Lake, che nel film di Waters interpretava la simpatica Tracy.
Ancora tanto disimpegno con I fratelli Solomon, una commedia diretta da Bob Odenkirk e interpretata da Will Arnett e Will Forte che è anche autore della sceneggiatura: il film racconta la storia di Dean e John Solomon, due fratelli dal cuore d'oro che però hanno notevoli problemi nel gestire relazioni sentimentali. Quando scoprono che l'unico rimpianto del loro padre, che è in fin di vita, è quello di non avere un nipotino, Dean e John si sforzano di trovare qualcuno con cui mettere in cantiere un figlio.
Segnaliamo infine l'uscita di un'altra scanzonata commedia made in USA interpretata dal bravissimo Steve Carell: in Un'impresa da Dio, l'attore americano è Evan, che dopo essere stato eletto al Congresso, si trasferisce nel nord della Virginia con i suoi familiari. La sua vita però viene stravolta dall'apparizione di Dio, che gli ordina di costruire un'arca. Oltre a Carell, tra gli interpreti di questo film - che è il seguito di Una settimana da Dio - figurano anche Morgan Freeman e Lauren Graham.

In sala: le uscite del 28 settembre '07
Privacy Policy