Hostel

2005, Horror

In sala: le uscite del 24 febbraio '06

Pochi film in uscita, ma di sicuro interesse: oltre a 'Syriana' arrivano anche 'Aeon Flux', gli ultimi film di Soavi e Rubini e il disturbante 'Hostel'

Pochi film in uscita questo week-end di fine febbraio, ma di sicuro interesse: oltre all'ultimo, discusso film interpretato da George Clooney, approdano nelle nostre sale anche Aeon Flux. gli ultimi film di Michele Soavi e Sergio Rubini e il disturbante film di Eli Roth, Hostel.

In Aeon Flux di Karyn Kusama Charlize Theron è un'addestratissima soldatessa che giura di vendicare la morte di sua sorella, uccisa dagli agenti del governo. Aeon scende in guerra contro una società perfetta, all'interno della quale si nasconde una grande bugia, come lei stessa sospetta. Oltre alla Theron, mai come in questo periodo particolarmente presente al cinema, fanno parte del cast del film anche Amelia Warner, Marton Csokas, Sophie Okonedo e Frances McDormand.
Dopo essere stato presentato all'ultimo Festival di Berlino, arriva nelle nostre sale Syriana un film di Stephen Gaghan ispirato all'autobiografia dell'ex agente della CIA Robert Bae ed interpretato da George Clooney. L'attore - che per il suo ruolo in questo film ha messo su qualche chilo - è Bob Barnes, un agente della CIA che lavora in Medioriente, ed inizia a scoprire alcune dolorose verità sul suo lavoro. Oltre alla storia di Barnes, il film di Gaghan racconta anche la storia di un broker del petrolio che cerca di superare una tragedia personale collaborando con Nasir, un principe del Golfo. Oltre a Clooney fanno parte del cast di Syriana anche Matt Damon, Amanda Peet, William Hurt e Christopher Plummer.

In uscita questa settimana anche gli ultimi film di due affermati registi italiani, Sergio Rubini e Michele Soavi: La terra, scritto, diretto ed interpretato da Rubini, ed ambientato in Puglia, terra particolarmente cara al regista ed attore barese, racconta la storia di Luigi, docente di filosofia che torna al suo paese d'origine - dal quale se n'era andato via ancora adolescente per sfuggire ad un padre tiranno - per convincere il suo fratellastro Aldo a mettere in vendita l'azienda agricola di famiglia che ormai versa in stato di abbandono. Suo malgrado Luigi ritroverà le stesse atmosfere torbide che pensava di essersi lasciato alle spalle. Oltre che da Rubini, il film è interpretato da Fabrizio Bentivoglio, Claudia Gerini e Massimo Venturiello. La colonna sonora del film è firmata da Pino Donaggio.
Se al centro del film di Rubini c'è il doloroso ritorno di un uomo alle sue origini, Arrivederci amore, ciao di Michele Soavi è la storia di un uomo, Giorgio Pellegrini, che sceglie di fuggire dopo che contro di lui è stato spiccato un mandato di cattura per azione sovversiva. Nel corso della sua fuga Giorgio scoprirà di provare piacere ad uccidere e tradire. Tratto da un romanzo di Massimo Carlotto, il film è interpretato da Alessio Boni, Michele Placido, Carlo Cecchi ed Isabella Ferrari.

Un viaggio di scoperte anche per i protagonisti di Hostel di Eli Roth e prodotto da Quentin Tarantino. Tre ragazzi, Josh, Paxton ed Oli, esplorano l'Europa con la speranza di poter conquistare qualche disponibile fanciulla, e quando approdano in una sperduta località slovacca, decidono di fermarsi in un ostello, ma non sanno cosa li aspetta. Appena arrivato nel nostro paese il film di Roth ha già suscitato polemiche da parte del Codacons che ha chiesto l'immediato ritiro delle locandine del film, il cui soggetto è stato giudicato particolarmente forte.

In sala: le uscite del 24 febbraio '06
Privacy Policy