Hot Fuzz

2007, Azione

In sala: le uscite del 24 agosto '07

Una pioggia di uscite, alcune delle quali faranno discutere.

Per questo afoso week-end di fine agosto arriva una pioggia di film, non tutti nuovi - dopotutto l'estate non è ancora finita - ma non mancano di certo le novità che nei prossimi giorni catalizzeranno l'attenzione del pubblico, come ad esempio 4 Mesi, 3 Settimane e 2 Giorni, scritto e diretto da Cristian Mungiu, che nei giorni scorsi ha fatto discutere. Ambientato in Romania, durante gli ultimi anni del comunismo, il film racconta la storia di due studentesse, Otilia e Gabita, che dividono la stessa stanza in un dormitorio per studenti universitari. Un giorno Gabita scopre di essere incinta e la disperazione la porta ad affittare una stanza in un hotel, dove un certo Mr. Bebe la aiuterà ad abortire illegalmente. Ma quando tutto é pronto, l'uomo esige di essere pagato in natura. Interpretato da Anamaria Marinca, Vlad Ivanov, Laura Vasiliu e Alexandru Potoceanu, il film di Mungiu è il vincitore della Palma d'Oro dell'ultimo Festival di Cannes. Fa discutere anche l'ultimo documentario di Michael Moore, che da domani sarà nelle nostre sale e che è stato presentato a Cannes come il film di Mungiu: Sicko ha sollevato polemiche ancor prima dall'inizio della sua realizzazione, e analizza il sistema sanitario americano confrontandolo con quelli di altri paesi, come il Canada.

Ma non sarà solo un week-end di polemiche, ma soprattutto un week-end d'amore: sono in arrivo ben cinque pellicole che raccontano storie d'amore appassionate, tragiche o anche divertenti, come Licenza di matrimonio, una commedia di Ken Kwapis interpretata dall'irresistibile Robin Williams che racconta la storia di due futuri sposi che si iscrivono ad un corso pre-matrimoniale tenuto da un prete che li sottopone ad una serie di prove sempre più difficili. Accanto a Williams, tra i protagonisti del film figurano anche Mandy Moore e John Krasinski. Si parla ancora di fiori d'arancio - ma con tante, tante spine - in Prova a volare, film realizzato nel 2003 da Lorenzo Cicconi Massi, ma distribuito solo oggi nelle sale: una decisione dovuta sicuramente all'enorme popolarità del giovane protagonista, Riccardo Scamarcio. La pellicola racconta la vicenda di un giovane di vent'anni, che dopo esere rimasto orfano dovrebbe occuparsi dell'azienda di famiglia, ma non sentendosi ancora pronto per assumersi tante responsabilità, e preferisce arrangiarsi facendo il cineoperatore per Tonino, un fotografo di matrimoni. Ed è proprio al matrimonio di Gloria, una bella ragazza di sedici anni costretta a nozze riparatrici, che accadrà qualcosa di inaspettato che darà il via a una fuga spericolata . Accanto al protagonista di Ho voglia di te ci sono anche Antonio Catania, Ennio Fantastichini e Alessandra Mastronardi.
Ancora un viaggio d'amore è al centro di Transylvania diretto da Tony Gatlif e interpretato da Asia Argento, Amira Casar e Morgan: è la storia di Zingarina, che si reca in Transilvania per cercare l'uomo che ama. Lo ha conosciuto in Francia, ma lui l'ha lasciata precipitosamente, senza una parola di spiegazione. Accompagnata dall'amica Marie, che veglia gelosamente su di lei, Zingarina si butta a corpo morto nella sua missione amorosa, e si lascia catturare da un paese che l'affascina, ma quando ritrova il suo ex amante in piena festa pagana, lui la respinge brutalmente. Grandi pene d'amore anche per Adam Brody, giovane protagonista de Il bacio che aspettavo scritto e diretto da Jon Kasdan. E' la storia di Carter Webb, giovane autore televisivo che è stato lasciato dalla fidanzata Sophia, una celebre attrice e decide quindi di lasciare Los Angeles per andare a prendersi cura di sua nonna che vive in un sobborgo di Detroit, nel Michigan. Giunto sul posto, Carter entra in contatto con l'universo femminile della famiglia Hardwicke - la madre Sarah e le due figlie Paige e Lucy - vicine di casa di sua nonna. Per ognuno di loro questo incontro segna l'inizio di una nuova vita. Oltre a Brody, fanno parte del cast del film di Kasdan, anche Meg Ryan ed Elena Anaya.
Ancora una grande storia d'amore con Le grand rôle: questo film di Steve Suissa racconta la storia di Maurice Kurtz, un attore che dopo una carriera non entusiasmante riesce ad ottenere un importante ruolo nell'adattamento de Il mercante di Venezia che sarà diretto da un celebre regista americano. Quando informa la sua fidanzata della grossa novità, la ragazza è felicissima, ma è costretta a rivelargli un triste segreto: è affetta da una malattia incurabile e le restano pochi mesi di vita. Come se non bastasse Maurice viene a sapere che un altro attore gli ha soffiato il ruolo che gli era stato affidato, ma decide di far credere alla sua ragazza di avere la parte. E per rendere ancora più convincente la sua bugia, con la complicità di amici e parenti, si lancerà nella più ambiziosa delle rappresentazioni che mai avrebbe creduto di dover recitare. Tra i protagonisti della pellicola di Suissa, figurano Stéphane Freiss, Bérénice Bejo e Peter Coyote.

Ma non finisce qui e ce n'è anche per gli appassionati di altri generi cinematografici: ad esempio Hot Fuzz, che è diretto da Edgar Wright, è un'adrenalinica commedia poliziesca che racconta la storia di un poliziotto talmente zelante e inflessibile che alcuni colleghi invidiosi fanno trasferire da Londra ad un piccolo paesino di provincia.Con un nuovo partner, imbranato e grassoccio, dovrà affrontare eventi pericolosi e imprevisti. Il film è interpretato da Simon Pegg - che è anche autore della sceneggiatura assieme a Wright - e da Robert Popper. In arrivo nelle nostre sale anche Pathfinder - La leggenda del Guerriero Vichingo, diretto da Marcus Nispel: è la storia di un piccolo vichingo che viene abbandonato dalla sua gente dopo una battaglia con una tribù di nativi americani. Cresciuto con loro, diventerà la loro salvezza nella guerra con i nordici.Tra gli interpreti del film Jay Tavare, Karl Urban, Ralf Miller e Russell Means.
Segnaliamo infine l'uscita di Symbiosis - Uniti per la morte, un thriller soprannaturale scritto e diretto da Gregory J. Read e interpretato da Eddie Redmayne, Tom Sturridge e Toni Collette. Al centro della storia del film, c'è l'efferato omicidio di un ragazzo, del quale è stato accusato il suo compagno di stanza e studi, un adolescente di buona famiglia. A far luce su un caso tanto complesso, viene chiamata una psicologa criminale.

In sala: le uscite del 24 agosto '07
Privacy Policy