La masseria delle allodole

2007, Drammatico

In sala: le uscite del 23 marzo '07

Una pioggia di film in uscita per il primo week-end di primavera, tra cui l'attesissimo '300', l'ultimo film dei fratelli Taviani e 'Still Life', vincitore dell'ultima Mostra del Cinema di Venezia.

Per il primo gelido week-end di primavera arriva una pioggia di film, adatti ad ogni tipo di pubblico, ed alcuni dei quali particolarmente attesi. Parliamo ad esempio di 300, il film di Zack Snyder tratto dall'omonima graphic novel di Frank Miller, che racconta la storia di Leonida, Re di Sparta, che nel 480 a.C. guidò i suoi trecento uomini in battaglia contro i Persiani, che volevano conquistare la Grecia. Fanno parte del cast di 300 il fascinoso Gerard Butler, una splendida Lena Headey, un irriconoscibile Rodrigo Santoro e poi David Wenham, Dominic West ed Andrew Tiernan.
Ancora un tuffo nella storia, al cinema, con l'ultimo lavoro dei fratelli Taviani: ambientato nel 1915, La masseria delle allodole racconta la tragica storia di una famiglia armena che vive in Turchia e che aspetta l'arrivo di parenti che si sono trasferiti in Italia. Ma la guerra, e l'oppressione nei confronti degli armeni che essa porta con sé, farà sì che questo incontro non avvenga mai. Tra i protagonisti del film dei due registi pisani, che è stato presentato all'ultimo Festival di Berlino, ci sono Paz Vega, Alessandro Preziosi, Angela Molina, Yvonne Sciò, Mariano Rigillo e Moritz Bleibtreu.

Tra i film in uscita questo fine settimana c'è anche Still Life di Jia Zhang-ke: il film vincitore dell'ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia è ambientato nella vecchia città cinese di Fengjie, quasi sommersa dall'acqua, nella quale Han Sanming, un minatore, si reca per cercare la sua ex moglie che non vede da sedici anni. Quando si incontrano sulle rive del Fiume Yangtze, decidono di risposarsi. Still Life però non è l'unico film presentato a Venezia che esce questo week-end: parliamo de L'amore giovane, trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Ethan Hawke, che è anche regista del film. L'amore giovane racconta la storia di William, aspirante attore, che si innamora follemente di Sara, affascinante ma imprevedibile cantautrice. William non si è mai occupato molto degli altri, ma ora si trova a una svolta decisiva nella sua vita e proprio Sara, così seducente e maliziosa, sarà la causa della sua rovina e della sua salvezza. La loro relazione li porterà, infatti, da New York al Messico. Protagonisti di questa storia Mark Webber, Catalina Sandino Moreno, Laura Linney, Ethan Hawke, Michelle Williams e Sonia Braga.
Ritroviamo la Braga, che è stata uno dei più calienti sex symbol del cinema sudamericano anche nel cast di Bordertown, di Gregory Nava, che è stato presentato nella sezione competitiva dell'ultimo Festival di Berlino: in questo film, che è ispirato ad una storia vera, Jennifer Lopez interpreta Lauren Fredericks, un'ambiziosa giornalista che lavora per il Chicago Sentinental e che sogna di poter andare come inviata in Iraq. Il suo capo però la manda a Juárez, una città sul confine tra gli Stati Uniti e il Messico, dove si stanno verificando una serie di omicidi di giovani donne in fabbriche che producono prodotti elettronici a basso costo per il mercato americano. Oltre a Jennifer Lopez - che tra l'altro torna a lavorare con Nava, che l'aveva diretta nella biopic Selena - fanno parte del cast del film anche Antonio Banderas, Kate del Castillo, John Norman, Martin Sheen e Maya Zapata.
Ancora un film tratto da una storia vera in uscita nelle nostre sale: si tratta di Hollywoodland, una pellicola di Allen Coulter che racconta uno dei più misteriosi gialli di Hollywood, la storia di un detective privato che, negli anni '50, indaga sulla morte di George Reeves, il celebre Superman televisivo. Protagonisti del film sono Adrien Brody, Diane Lane, Ben Affleck e Bob Hoskins.
Con Il Lupo, il regista Stefano Calvagna porta sul grande schermo un dramma tinto di giallo tutto italiano, ovvero la storia di Luciano Liboni, il criminale che fu soprannominato Il Lupo e la cui latitanza finì tragicamente nel 2004, dopo un conflitto a fuoco con i carabinieri, nei pressi del Circo Massimo, a Roma. Tra i protagonisti del film di Calvagna, Massimo Bonetti, Enrico Montesano, Antonella Ponziani
e Maurizio Mattioli.

Non solo drammi a tinte forti, però: tra i film in uscita c'è anche tanto disimpegno: Eddie Murphy è il protagonista di Norbit, la storia di un uomo che non ha mai avuto una vita facile. Da bambino fu abbandonato sui gradini di un ristorante cinese e fu allevato da Mr. Wong. Diventato adulto, poi è costretto a sposare Rasputia, una divoratrice di cibo spazzatura. Oltre a Murphy, fanno parte del cast di questo film di Brian Robbins, anche Thandie Newton e Cuba Gooding Jr.
Ancora divertimento al cinema con Perchè te lo dice mamma, una commedia di Michael Lehmann in cui Diane Keaton è Daphne, una donna che per evitare che la più giovane delle sue tre figlie commetta i suoi stessi errori, si intromette, a sua insaputa, nella sua vita combinandole un incontro con il presunto uomo ideale. Oltre alla Keaton, fanno parte del cast di questo film anche Mandy Moore, Lauren Graham e Piper Perabo.
In conclusione segnaliamo l'uscita di Il topolino Marty e la fabbrica di perle, un film di Juan Pablo Buscarini che racconta la favola di Lucia, una bimba che perde un dentino: i suoi genitori la rassicurano, raccontandole la storia di Marty, il topino dei denti, che la notte passa a ritirare il dentino per lasciare al suo posto una moneta. Il simpatico roditore però viene rapito da una banda di malviventi che vogliono impossessarsi della sua fortuna.

In sala: le uscite del 23 marzo '07
Privacy Policy