Sin City - Una donna per cui uccidere

2014, Azione

In arrivo i sequel di Sin City e Hancock

Confermato l'imminente avvio della lavorazione di Sin City 2 e Hancock 2. E mentre Bryan Singer è in attesa di sapere se la Warner lo confermerà alla regia del prossimo Superman, la Warner annuncia il ritorno nella sale USA de Il cavaliere oscuro per il 23 gennaio 2009.

Il regista e autore di The Spirit, Frank Miller ha recentemente dichiarato di essere pronto per tornare a lavorare con Robert Rodriguez per Sin City 2. "La sceneggiatura del film è già pronta" ha confermato Miller. "Adesso dobbiamo solo lavorare sui dettagli produttivi e mettere a punto le ultime cose. Spero di collaborare con Rodriguez nelle stesse circostanze con le quali abbiamo realizzato il primo film. Insieme ci siamo trovati benissimo. Se tutto va bene le riprese del nuovo Sin City dovrebbero inziare ad aprile". I fan del mondo in bianco e nero creato da Miller sono già all'erta, anche se per fortuna potranno gustarsi l'anticipo natalizio di The Spirit.

In arrivo anche il sequel del supereroe/antieroe Hancock. E' lo stesso Will Smith a confermare che il film dedicato al supereroe più sgangherato di tutti i tempi avrà un secondo episodio. Smith infatti, ha spiegato che vi sono un sacco di personaggi dell'universo di Hancock che non sono stati ancora esplorati e che, proprio in virtù di ciò, vi sarà un seguito alle avventure del curioso personaggio che arriverà nelle sale tra un paio di anni. Il primo Hancock, diretto da Peter Berg, è costato 150 milioni di dollari e ne ha incassati 624 in tutto il mondo.

Il regista Bryan Singer sul set di Superman Returns.
Una rapida carrellata di notizie dal mondo dei supereroi, quelli veri, vede ancora incerta la presenza di Bryan Singer alla regia del prossimo Superman: Man of Steel. Il regista di Superman Returns e Operazione Valchiria ha spiegato di non essere ancora stato contattato dalla Warner per avere la conferma ufficiale del suo coivolgimento, ma di non essere ancora fuori dai giochi per quanto riguarda il progetto dedicato all'eroe volante.

Infine una buona notizia per tutti i fans dello straordinario Il cavaliere oscuro. La Warner Bros. ha confermato ufficialmente che il film tornerà nelle sale USA il 23 gennaio 2009, dando così al pubblico che non ha ancora visto il film la possibilità di goderselo sul grande schermo. La pellicola verrà distribuita in tutti gli Stati Uniti, in attesa della consegna degli Oscar. Le speranze sono riposte soprattutto in un premio postumo a Heath Ledger, stupefacente Joker, ma il film potrebbe ricevere numerose candidature sia nelle categorie principali che in quelle tecniche in cui avrà, probabilmente, ben pochi rivali. Dopo la sua prima uscita nei cinema, Il cavaliere oscuro ha infranto tutti i record al botteghino domestico diventando il primo incasso del 2008 e il secondo di tutti i tempi. Chissà se anche il pubblico italiano potrà godere di un ritorno del film nei cinema nel periodo degli Oscar. E' quello che si augurano i fans.

In arrivo i sequel di Sin City e Hancock
Privacy Policy