Vizio di forma

2014, Drammatico

Il vizioso Paul Thomas Anderson

Il regista de Il petroliere punta a portare al cinema l'adattamento del romanzo di Thomas Pynchon Inherent Vice. Robert Downey Jr. sarebbe la prima scelta per il ruolo del protagonista.

L'atteso The Master, nuovo progetto incentrato sulla religione e sul potere della coercizione sulle menti deboli a cui Paul Thomas Anderson stava lavorando fino a poco tempo fa, sembra aver subito una battuta d'arresto definitiva. La difficoltà di trattare temi particolarmente delicati e i riferimenti a Scientology non hanno aiutato il film, che avrebbe dovuto vedere protagonisti il talentuoso Philip Seymour Hoffman e Jeremy Renner, ma Anderson non si perde d'animo. Il regista si sta impegnando per realizzare una nuova pellicola portando sullo schermo il romanzo del misterioso Thomas Pynchon Inherent Vice, pubblicato nel 2009. Secondo i primi rumors circolati, vi sarebbe un attore in pole position per interpretare il ruolo del protagonista: si tratterebbe, infatti, del richiestissimo Robert Downey Jr. che però non riuscirà a liberarsi dai suoi impegni lavorativi prima della fine dell'anno.

Inherent Vice è ambientato nella California dei primi anni '70 in un'immaginaria cittadina balneare a nord di Los Angeles. Protagonista della storia è Larry "Doc" Sportello, investigatore privato tossicodipendente costantemente intento a fumare, sniffare o soffrire per le crisi di astinenza. Ciò nonostante, quando la sua ex fidanzata torna da lui a chiedere aiuto visto che il suo nuovo amante si è cacciato in guai molto grossi, Doc non le negherà una mano.

Il vizioso Paul Thomas Anderson
Privacy Policy