Il trono di spade

2011 - ....

Il trono di spade: spiegata l'assenza di Bran nella stagione 5

David Benioff motiva la scelta di non seguire la storia di Bran nella stagione in arrivo su HBO la prossima primavera.

Lo showrunner della serie di culto Il trono di spade David Benioff ha sciolto un mistero che attanaglia i fan. Lo sceneggiatore ha motivato perché il team creativo ha deciso di non inserire il personaggio di Bran nella stagione 5, in arrivo su HBO la prossima primavera.

Il trono di spade: Isaac Hempstead-Wright nell'episodio The Children

Nel corso di una recente intervista Benioff ha confermato l'assenza del personaggio dagli episodi che andranno a comporre la serie in arrivo spiegando che la scelta è dovuta alla necessità di dar vita a una stagione forte, che faciliti il proseguimento della storia anche nei prossimi anni: "Idealmente non avremmo voluto farlo, ma anche se stiamo facendo dei cambiamenti rispetto al plot dei libri adattando ciò che è necessario, stiamo comunque tentando di seguire la scia dei romanzi a livello cronologico. L'anno scorso ci siamo trovati a fare i conti con il destino di Bran (contenuto nel romanzo più recente di George R.R. Martin, La danza dei draghi). Così se lo avessimo messo in questa stagione, poi si sarebbe trovato molto più avanti rispetto agli altri personaggi."

Parlando della sorte del personaggio interpretato da Isaac Hempstead-Wright, David Benioff aggiunge: "Aveva senso fermarci là dove lo abbiamo fatto. Bran sta entrando in un periodo di addestramento che richiederà molto tempo e che non è particolarmente cinematografico. Piuttosto che vederlo rinchiuso in una caverna per un anno, ci sembra più interessante lasciarlo uscire di tanto in tanto così lo rivedremo ancora più avanti".

Il trono di spade: spiegata l'assenza di Bran...
Privacy Policy