Il trono di spade

2011 - ....

Il trono di spade: Ian McShane conferma una teoria dei fan?

L'identità del personaggio interpretato dall'attore potrebbe essere contenuta ne Il banchetto dei corvi, quarto romanzo della saga di George Martin.

Incorreggibile Ian McShane. Ancor prima di essere apparso sul piccolo schermo come new entry della sesta stagione de Il trono di spade, l'attore britannico continua a lasciarsi "sfuggire" dettagli sul suo misteriosissimo personaggio.

Tempo fa, nel corso di un'intervista in Messico, McShane aveva dichiarato: "Vi darò un indizio: sarò responsabile di aver riportato indietro qualcuno che pensavate non avreste mai più rivisto. Vi lascerò riflettere su questo. E' un episodio. Ecco perché l'ho fatto. Ma non posso rivelarvi altro, o non lavorerò mai più."

Leggi anche: Il trono di spade: 10 teorie per la sesta stagione, Jon Snow e altri misteri

La reazione degli innumerevoli fan della serie fantasy non si è fatta attendere e il web è esploso facendo ipotesi sulla abilità del suo personaggio. Qualcuno si è addirittura lanciato nel collegamento tra la misteriosa figura e il ritorno in vita di Jon Snow.

Il trono di spade: Kit Harington interpreta Jon Snow in Mother's Mercy

Adesso McShane torna sul luogo del delitto. L'attore inglese, ospite di BBC Breakfast, ha anticipato nuovi dettagli sulla serie HBO: "Il mio personaggio è un ex guerriero che diventa un pacifista. Perciò con me c'è questo gruppo, una specie di culto pacifico, una pacifica tribù. Riporterò indietro uno dei personaggi più amati che tutti credono morto. E a quel punto me ne andrò".

Come interpretare le parole dell'attore? Ecco una prima ipotesi! Ne Il banchetto dei corvi, quarto romanzo della saga di George R.R. Martin, Brienne of Tarth e Podrick Payne scoprono per caso una comunità sull'isolata Quiet Isle. Là un ex cavaliere divenuto leader religioso sotto il nome di "Elder Brother" guida un gruppo di monaci che hanno fatto voto del silenzio. Proprio questo potrebbe essere il personaggio interpretato da Ian McShane. Nel romanzo di Martin, tra i monaci incappucciati e silenziosi c'è un novizio particolarmente alto e massiccio: i fan delle Cronache del ghiaccio e del fuoco sono convinti che si tratti di Sandor Clegane, trovato moribondo e riportato in salute dai monaci, che gli hanno offerto una seconda possibilità.

Ovviamente per il momento non abbiamo alcuna certezza riguardo all'identità del personaggio di Ian McShane e alla sua funzione nei nuovi episodi. La sesta stagione de Il trono di spade partirà il 24 aprile su HBO. Solo allora avremo tutte le conferme!

Il trono di spade: Ian McShane conferma una...
Valar Morghulis: Le morti più significative ne Il trono di spade
Il trono di spade: 10 teorie per la sesta stagione, Jon Snow e altri misteri
Privacy Policy