Il trono di spade

2011 - ....

Il trono di spade: George R.R. Martin ha litigato con la produzione per il ritorno di Lady Stoneheart

Martin avrebbe preferito una maggior adesione alla scelta fatta nei suoi romanzi, a ha dovuto cedere di fronte alla decisione di HBO.

George R.R. Martin con Peter Dinklage - Il trono di spade

Non tutti sono d'accordo con la teoria che i morti devono restare tali. Vi è un caso in cui lo scrittore George R.R. Martin avrebbe apprezzato di rivedere una sua creatura defunta prematuramente, ma a quanto pare HBO e gli autori della serie Il trono di spade si sono opposti. Il personaggio in questione sarebbe, naturalmente, quello di Catelyn Stark.

Nei romanzi Catelyn Stark viene sgozzata da Raymund Frey durante le Nozze Rosse ma fa ritorno in versione semizombificata con la nuova identità di Lady Stoneheart e si mette a capo della Fratellanza senza vessilli per vendicarsi. HBO, però, ha messo in chiaro di non aver nessuna intenzione di far rivivere il personaggio dopo la morte e questa decisione ha portato a uno scontro con George R.R. Martin.

Leggi anche:

Il trono di spade, il nostro viaggio a Westeros: un sogno che si avvera tutto da pianificare

Valar Morghulis: Le morti più significative ne Il trono di spade

A raccontarlo è lo stesso scrittore a Time Magazine sottolineando di essere tutt'ora convinto che HBO abbia commesso un errore.

"A un certo punto ho avuto una discussione con gli showrunner incentrata sul modo in cui il personaggio sarebbe dovuto ricomparire. Io di solito sono favorevole a seguire quando scritto nei libri, mentre loro vogliono fare dei cambiamenti. Credo che uno dei principali sia la scelta di non riportare indietro Catelyn Stark come Lady Stoneheart. Questa probabilmente è la principale differenza tra la serie e i romanzi. Ho discusso a lungo, ma non sono riuscito a far cambiare idea agli sceneggiatori. Nella mia versione della storia Catelyn Stark riprende vita e diventa una sorta di essere vendicativo in grado di riunire intorno a sé un gruppo di persone che la aiutino nella sua impresa. Gli sceneggiatori hanno deciso di non andare in quella direzione della storia e si sono concentrati su altro. Ma secondo me entrambe le opzioni erano valide perché Catelyn Stark è un personaggio fictional che non esiste nella realtà. Puoi raccontare qualsiasi storia su di lei".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Il trono di spade: George R.R. Martin ha litigato...
Il trono di spade: Jon Snow sarà protagonista di due incontri attesi da tempo!
Il trono di spade: il nostro commento al trailer della settima stagione
Privacy Policy