Il thriller Alpha Dog in DVD dal 20 giugno

Ispirato a uno dei fatti di cronaca nera che hanno sconvolto l'America, il film riporta alla mente la vicenda di un quindicenne ucciso da una banda di baby criminali per un debito di droga

monica renna

Sarà in vendita presso tutti i punti vendita della grande distribuzione, in videoteca e in libreria Alpha Dog, l'action thriller diretto da Nick Cassavetes e distribuito da Mondo H.E., che ripercorre la vera e sconvolgente storia di Jesse James Hollywood e della sua banda di amici benestanti che nell'agosto del 2000 uccisero barbaramente il quindicenne Nicholas Markowitz, fratello di Jake Muzursky, a causa di un esiguo debito di droga. Arrestato nel 2005 in Brasile e rinchiuso nel carcere di S. Barbara, J.J. Hollywood è oggi condannato alla pena capitale.

Tra gli interpreti del lungometraggio Bruce Willis nei panni di un padre assente, un'impeccabile Sharon Stone, che fa rivivere con maestria il dramma e il dolore di una madre a cui viene strappato il proprio figlio, affiancata da Emilie Hirsch, Anton Yelchin, Justin Timberlake, due volte vincitore del Grammy Award, osannato dalla stampa USA per le sue doti d'attore, e Ben Foster, tra i giovani talenti più promettenti dell'industria cinematografica americana.
Presentato al Sundance Festival e premiato al Noir in Festival di Courmayeur come miglior film e acclamato dalla stampa USA, il DVD sarà disponibile in quattro edizioni: il disco singolo arricchito da una serie di contenuti extra, tra cui inedite interviste a cast e regista (prezzo consigliato al pubblico € 19,90). La Deluxe Edition comprende il DVD e la T-Shirt personalizzata con l'esclusivo logo capobranco - Alpha Dog, il cane alfa, è infatti il capo-branco (prezzo consigliato al pubblico € 24,90). Contemporaneamente usciranno anche le versioni Hd-Dvd e Blu ray (prezzo consigliato al pubblico € 29,90).

La trama del film vede al centro della tragica vicenda Johny Truelove, spacciatore di droga che rimane invischiato in una situazione senza via d'uscita. Il ragazzo si scontra con Jake Muzursky, a causa di un debito di droga non pagato, e presto il diverbio tra i due degenera fino a raggiungere l'apice. Mentre si dirigono a una festa nel deserto, Johnny e la sua banda si imbattono in Zack, fratello minore di Jake, lo rapiscono e decidono di tenerlo in ostaggio fino a quando il debito contratto non verrà saldato. Inizialmente l'intento è non fare del male al giovane, che viene portato a Palm Springs e affidato alle cure di un amico di Johnny, Frankie Balanbacher. Ignaro del pericolo che sta correndo, Zack partecipa alle feste dei ragazzi, lasciandosi trascinare dallo stile di vita del gruppo. Dopo qualche giorno non riuscendo a parlare con Jake, Johnny si rende conto della gravità della situazione e si fa prendere dal panico. Mentre la famiglia di Zack e la polizia lo cercano vanamente, Johnny terrorizzato dall'ipotesi di trascorrere il resto della sua vita in carcere per rapimento e nel tentativo di evitare ogni associazione con il crimine commesso, ordina l'uccisione di Zack.
Forte, incredibile e dolorosa la tragedia che ha colpito il quindicenne americano, solo uno dei tanti ragazzi vittime quotidiane della violenza gratuita, inaudita e inconcepibile perpetrata dall'incoscienza di altrettanti adolescenti o uomini senza possibilità di riscatto. Il merito di questa pellicola è stato riuscire a raccontare la storia con audace crudeltà e perfetto realismo.
Per chi volesse documentarsi sulla vita di Nicholas Markowitz consigliamo di visitare il sito internet: <http://www.guitarmaan2000.com/In_Memory_Of_Nicholas.html>

Il thriller Alpha Dog in DVD dal 20 giugno
Privacy Policy