Il sito del Torino Film Festival sotto attacco hacker

I pirati informatici hanno bloccato il sito della manifestazione a poche ore dalla sua inaugurazione.

Dopo gli hacker di Wikileaks anche il Torino Film Festival, diretto da Gianni Amelio, entra nel mirino dei pirati informatici. Da ieri il sito della manifestazione (www.torinofilmfest.org) è sotto attacco. Un pirata informatico è entrato nel sistema operativo rendendo impossibile l'accesso al sito e facendo saltare l'intero database. Gli organizzatori hanno sporto denuncia alla Polizia Postale e stanno lavorando per ripristinare al più presto tutte le funzionalità.

L'unica parte del sito rimasta accessibile è quella che teneva il conto delle prenotazioni. E' comunque impossibile prenotarsi online, ma delle prenotazioni già effettuate è rimasta traccia. Problemi, invece, per giornalisti, staff e addetti ai lavori che quest'anno, per la prima volta, non hanno a disposizione materiale cartaceo, bensì solo la cartella e i vari comunicati giorno per giorno online. Cartella ora completamente perduta.

Il sito del Torino Film Festival sotto attacco...
Privacy Policy