Il ritorno del re Hopkins

Anthony Hopkins vestirà i panni del sovrano shakespeariano dal tragico destino.

Sembra avverarsi il sogno di Anthony Hopkins. L'attore premio Oscar interpreterà Re Lear nel nuovo adattamento cinematografico della potente tragedia shakespeariana. Il giovane regista Josh Michael Stern, al timone dell'ambizioso progetto, sta riunendo un cast all star: Gwyneth Paltrow, Naomi Watts e Keira Knightley saranno le tre figlie del sovrano, ma la produzione è in trattative con molti altri grandi nomi di Hollywood che per il momento non sono ancora stati resi noti.

Stern sta lavorando all'adattamento dei dialoghi, ma ha dichiarato di non amare troppo le versioni moderne delle opere del Bardo, perciò cercherà di preservare il più possibile la ruvida lingua celtica usata da William Shakespeare per realizzare una pellicola autentica e conforme alla tradizione.

Hopkins avrà l'opportunità di vestire ancora una volta i panni del personaggio che gli aveva fatto riscuotere enormi consensi nella pièce teatrale diretta da David Hare alla fine degli '80 al National Theatre di Londra. Le riprese del nuovo re Lear inizieranno in Inghilterra o in Irlanda nei primi mesi del 2009.

Il ritorno del re Hopkins
Privacy Policy