Il NapoliFilmFestival accoglie Isabella Rossellini

Ospite della domenica sera del festival partenopeo, la diva si racconta e presenta in anteprima per l'Italia la seconda serie dei suoi Green Porno.

Sarà Isabella Rossellini la star della domenica sera al NapoliFilmFestival. L'attrice italiana, figlia di Roberto Rossellini ed Ingrid Bergman, vive da molti anni negli Usa, sin dall'età di 19 anni, ed incontrerà il pubblico nell'auditorium di Castel Sant'Elmo alle 21 per la sua serata d'onore.
Prima dell'incontro verrà proiettata (nella sala 2 del Castello) la seconda serie di Green Porno, un progetto lanciato nel 2008 e di cui cura anche la regia, formato da cortometraggi di un minuto l'uno in cui la Rossellini, vestita da insetto, recita la loro curiosa attività amorosa con riferimenti a quella umana, illustrandone quindi le abitudini sessuali in maniera ironica e leggera, ma con grande rigore scientifico.
Al Sundance Festival 2008 sono stati presentati i primi tre brevi episodi, mentre all'ultima Berlinale, nella sezione Forum internazionale del giovane cinema, sono stati presentati gli altri su mosche, lucciole, lumache e quant'altro. Il lavoro nasce per le piattaforme digitali del mercato internet e della telefonia, come proposta ecologica, seducente e giocosa al tempo stesso.

Isabella Rossellini sarà poi sul palco dell'auditorium per una conversazione con il giornalista e scrittore Antonio Monda, docente di cinema alla New York University. Attraverso una serie di clip, la Rossellini racconterà la sua carriera da Velluto Blu a Caccia alla Vedova, da The Innocent a Big Night, fino alla realizzazione di Green Porno.
Al termine dell'incontro verrà poi proiettato Big Night, film del 1996 diretto da Campbell Scott e Stanley Tucci.

Il NapoliFilmFestival accoglie Isabella Rossellini

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy