L'industriale

2011, Drammatico

Il Moviemov approda a Manila

Dopo il grande successo di Bangkok, il festival itinerante si sposta nelle Filippine per la seconda tappa.

Dopo la conferma del grande successo del Moviemov_Italian Film Festival a Bangkok, la rassegna itinerante, alla sua seconda edizione, si sposta per il secondo appuntamento a Manila dal 4 al 9 dicembre 2012. Il Festival si apre oggi con la presentazione del film dei fratelli Taviani Cesare deve morire, introdotto da Salvatore Striano e dalla madrina di questo secondo appuntamento a Manila, l'attrice Vanessa Gravina.

Sette i film in concorso: Cesare deve morire di Paolo e Vittorio Taviani, L'Industriale di Giuliano Montaldo, Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana, L'Intervallo di Leonardo Di Costanzo, Posti in piedi in Paradiso di Carlo Verdone, Diaz di Daniele Vicari e Magnifica Presenza di Ferzan Ozpetek, già vincitore della seconda edizione a Bangkok, accompagnati dai loro protagonisti tra cui Andrea Bosca, Salvatore Striano, Jennifer Ulrich, Davide Iacopini e da ospiti d'eccezione come il Direttore del mensile Ciak Piera Detassis. Oltre al concorso, una retrospettiva dedicata al Maestro Sergio Leone, incontri, master-class e uno sguardo aperto verso il cinema delle Filippine.

Il Moviemov è un Festival itinerante pensato intorno ad una selezione di film italiani tra i più significativi della stagione non ancora distribuiti e conosciuti nella nazione ospitante, con l'idea di costruire una piattaforma d'incontro per la promozione culturale e commerciale del nuovo cinema italiano all'estero in particolare in Asia. Ideato e diretto da Goffredo Bettini in collaborazione con le Ambasciate Italiane e gli Istituti Culturali, organizzato dalla Playtown Roma, grazie all'appoggio del Ministero della Cultura - Direzione Generale del Cinema e della Camera di Commercio di Roma, il Moviemov è giunto alla seconda edizione e dopo Bangkok e Manila si prepara a portare il cinema italiano anche in India, facendo tappa nella prossima stagione a Nuova Delhi.

Il Moviemov approda a Manila

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy