Il futuro del mondo secondo Spielberg

Il leggendario filmmaker ha preso accordi con il Discovery Channel per una serie animata che ci illustrerà come sarà la nostra vita quotidiana da qua a 25, 50 e 100 anni.

E' rassicurante sapere che persone come Steven Spielberg si operano per mostrarci la loro visione del futuro, perchè di certo, nonostante le basi siano quelle attuali, ci sarà una nota di positivismo dal papà di E.T. l'estraterrestre Ma non pensiate che si tratti di un cartone tipo Futurama, completamente fictional e sci-fi, perchè il progetto coinvolgerà insegnanti e studenti della corrente futurista, nonchè scienziati e alcune delle menti più brillanti di oggi, che serviranno da consulenti per incorporare idee e previsioni nella serie.

Clark Bunting, presidente del Discovery e Science Channel spera che questa opportunità sia l'inizio di una collaborazione con Spielberg e la sua DreamWorks per altre produzioni. La serie animata mostrerà come la nostra vita potrebbe essere tra 25, 50 e 100 anni, puntando le luci su aspetti come tecnologia, ambiente, economia, medicina e media; Steven ha dichiarato "sono elettrizzato dal progetto e dal fatto di lavorare con la DreamWorks e il Discovery Channel, insieme ai migliori artisti del mondo dell'animazione". La produzione comincerà a breve termine e la premiere è prevista per il 2011.

Il futuro del mondo secondo Spielberg
Privacy Policy