Il faraone Will Smith

La star hollywoodiana interpreterà il ruolo del faraone Taharqa in una pellicola targata Columbia e scritta dallo sceneggiatore di Braveheart.

Non contento di essere la star che fa impazzire i box office di mezzo mondo, Will Smith ha deciso di trasformarsi addirittura in divinità. L'attore ha contattato lo sceneggiatore di Braveheart, Randall Wallace per scrivere The Last Pharaoh, un dramma prodotto dalla Columbia in cui l'attore interpreterà Taharqa, il faraone che sbaragliò gli invasori assiri nell'antico Egitto. Lo stesso Smith produrrà il film insieme a James Lassiter e Ken Stovitz della Overbrook Entertainment.

Il protagonista di Hancock e Io sono leggenda ha deciso di far conoscere a Wallace la storia di Taharqa proprio perché da tempo desiderava interpretare il ruolo del faraone in un film. La storia ruoterà attorno alla guerra contro gli Assiri guidati dal feroce Esarhaddon che esplose nel 677 A.C.

Nel frattempo Will Smith è tornato a recitare per Gabriele Muccino. Dopo il fortunato La ricerca della felicità, l'attore ha da poco concluso le riprese della pellicola targata Columbia Seven Pounds, dove interpreta un uomo che, per riscattare gli errori del passato, decide di cambiare la vita di sette persone.

Il faraone Will Smith
Privacy Policy