Il DVD di 21: arriva la copia digitale

Il black jack movie di Robert Luketic con Kevin Spacey, Jim Sturgess e Kate Bosworth arriva in home video il 23 settembre con l'interessante novità della Digital Copy da trasferire sul PC.

Per la prima volta in Italia, arriva la COPIA DIGITALE (DC - Digital Copy) che permette di trasferire in pochi minuti il film sul PC.
La Digital Copy è contenuta nel secondo disco della confezione 2 dischi del film 21.

Il funzionamento è molto semplice: basta inserire il disco nel lettore DVD del PC e trasferire il film seguendo le istruzioni che compaiono sullo schermo.
Sull'etichetta di ogni Digital Copy sono anche elencati i requisiti di sistema che il computer deve possedere per rendere possibile il trasferimento del film, che va effettuato on line. È quindi indispensabile avere una connessione ad internet.

La connessione però servirà soltanto per trasferire il film sul PC, una volta trasferita correttamente la Digital Copy sul computer, il film potrà essere visto sul proprio PC come e quando si vorrà, senza essere per forza connessi a internet durante la visione.

La Digital Copy può essere trasferita sul PC una sola volta, dopo il primo trasferimento non potrà essere copiata o trasferita su un altro PC (nel caso si possedessero più di un PC è bene decidere prima su quale Hard Disk trasferire la Digital Copy).

Il trasferimento della Digital Copy sul PC si può effettuare entro e non oltre la data indicata sull'etichetta del DVD.
Naturalmente, qualora non si volesse più vedere il film, lo si potrà eliminare dall'hard disk, ma una volta cancellato, non sarà più possibile ripristinarlo.

Il debutto italiano è fissato per il prossimo 23 settembre con il film 21, diretto dal regista de La rivincita delle bionde Robert Luketic ed interpretato dal 2 volte Premio Oscar® Kevin Spacey (American Beauty; I soliti sospetti) insieme a Laurence Fishburne (Matrix - La saga completa) e a Jim Sturgess (Across the Universe).

Con l'introduzione della Digital Copy sul mercato, Sony Pictures Home Entertainment riconferma il suo primato nel campo dell'innovazione offrendo un nuovo modo di apprezzare il cinema e anticipando le esigenze e i desideri degli utenti più giovani ed informatizzati.

Si tratta di una soluzione che può rappresentare davvero un'arma molto efficace contro la pirateria.
Tra le applicazioni potenzialmente più interessanti della Copia Digitale vi sono indubbiamente quelle relative al suo utilizzo sui dispositivi portatili.

Aumenta così la versatilità di fruizione dei contenuti, senza però eliminare il supporto fisico. Così il mercato tradizionale recupera il target della iTunes generation: un altro risultato non da poco, se pensiamo alle difficoltà con cui oggi i giovani entrano in un locale di videonoleggio.

Il DVD di 21: arriva la copia digitale

Fonte: Comunicato Stampa Sony Pictures Home Entertainment

Privacy Policy