Il conformista: ecco in DVD e blu-ray il capolavoro di Bertolucci

Arriva in homevideo in una versione totalmente restaurata il film che ottenne una nomination agli Oscar 1972.

Il capolavoro di Bernardo Bertolucci, Il conformista, è adesso in vendita in versione DVD e bluray in tutte le Fnac, Feltrinelli, e in tutte le librerie di distribuzione RaroVideo.
Il conformista, tratto dal romanzo omonimo di Alberto Moravia, che consacra il regista Bertolucci a talento internazionale, valendogli il Premio British Film Institute di Londra nel 1971, il Grand Prix dell'Union des Critiques de Cinéma a Bruxelles sempre nel 1971, ma soprattutto la nomination agli Oscar nel 1972 per la miglior sceneggiatura non originale, è presentato oggi in una versione totalmente restaurata in digitale dal negativo 35 mm originale audio e video, dal gruppo editoriale Minerva Pictures-RaroVideo in collaborazione con la cineteca di Bologna.

L'opera di restauro, effettuata dal laboratorio L'immagine ritrovata, restituisce alla pellicola un'immagine compatta e nitida, un suono pulito e sincero; grazie al restauro in HD, sottoposto alla supervisione del maestro Bertolucci in persona, in anteprima mondiale la RaroVideo edita il bluray dell'opera.

Nel film, Marcello Clerici vive col peso segreto di aver ucciso, all'età di 11 anni, un pedofilo che voleva abusare di lui. Due decenni dopo, nel 1938, Marcello approfitta del suo viaggio di nozze a Parigi con Giulia per coprire una delicata missione per conto della polizia politica fascista. Il vero scopo del viaggio è infatti contattare ed eliminare il suo ex insegnante di filosofia, il prof. Quadri, un noto dissidente rifugiatosi in Francia. Appena sistemato in albergo, Marcello riesce a farsi invitare a casa del professore insieme a Giulia, alla quale Anna, la moglie di Quadri, si offre subito di fare da guida nella capitale. Marcello rimane folgorato dalla bellezza di Anna, proponendole addirittura di fuggire con lui in Brasile. Non ci mette molto però a capire che invece Anna si è invaghita di Giulia. Tra i mille tormenti che assalgono Marcello durante il viaggio in auto che lo porta al luogo scelto per l'agguato teso a Quadri, diventa inevitabile eliminare anche Anna, che all'ultimo momento ha voluto accompagnare il marito. Anni dopo, la sera del 25 luglio 1943, alla caduta del fascismo, l'incontro fortuito di Marcello con l'uomo che credeva di aver ferito a morte da bambino segnerà per lui l'ora della resa dei conti.

Il conformista: ecco in DVD e blu-ray il...
Privacy Policy