Il caso Kerenes: la Romania annuncia la sua scelta per gli Oscar 2014

Il dramma diretto da Calin Peter Netzer, già vincitore dell'Orso d'Oro all'ultima Berlinale, è il primo film selezionato per concorrere alle nomination per il Miglior Film Straniero.

L'ottantaseiesima Notte delle Stelle è ancora lontana (la data, stavolta, è fissata per il 2 marzo 2014) ma c'è chi, lontano da Hollywood, si sta già preparando per la prestigiosa competizione: competizione che, piaccia o meno, rappresenta per qualsiasi cineasta un riconoscimento fondamentale (oltre che un viatico promozionale non indifferente) per le proprie opere. Nella fattispecie, parliamo della Commissione per le Nomination agli Oscar della Romania: l'organo, infatti, ha appena annunciato il suo candidato per far parte della cinquina che concorrerà alla statuetta per il Miglior Film Straniero. Si tratta de Il caso Kerenes, dramma familiare già insignito dell'Orso d'Oro, nonché del Premio della Critica Fipresci, all'ultimo Festival di Berlino.

Il film, diretto da Calin Peter Netzer, racconta la storia di una madre benestante e influente che cerca, in tutti i modi, di sottrarre suo figlio alla responsabilità di un incidente automobilistico da lui provocato, che è costato la vita ad un ragazzino povero. Il film di Netzer affronta così il tema di un rapporto familiare complesso, irrisolto, mescolandolo a quello delle diseguaglianze sociali nella nuova società rumena: quelle che fanno sì che una donna influente cerchi di salvare un suo familiare da una giustizia che, in teoria, dovrebbe trattare tutti i cittadini allo stesso modo. Il film, uscito in patria a marzo (e a giugno in Italia) ha riscosso un grande successo al box office rumeno.

La precedente opera presentata dal paese dell'Est Europa ai membri dell'Academy era stata il dramma di Cristian Mungiu Oltre le colline: il film di Mungiu, tuttavia, era stato scalzato nella cinquina dalla scelta (poi giunta alla vittoria) dell'intenso Amour di Michael Haneke.

Il caso Kerenes: la Romania annuncia la sua...
Privacy Policy