I Love Shopping

2008, Commedia

Il box office: Watchmen non sfonda

Il film di Zack Snyder è in cima alla top ten sia in Italia che negli USA, ma con cifre non esaltanti, soprattutto qui da noi.

La ricezione in buona parte positiva, da parte della critica, di Watchmen, comic movie extra lusso tratto da una delle più importanti graphic novel di tutti i tempi, non sembra essere bastata a fargli conquistare l'attenzione di un pubblico più vasto di quello degli appassionati del genere, perlomeno qui in Italia. Il film di Zack Snyder debutta al primo week end di programmazione in vetta alla top ten degli incassi, ma con poco più di un milione e 100.000 al suo attivo; poco più del secondo classificato, la commedia I Love Shopping, che la scorsa settimana all'eordio aveva incassato mezzo milione più di Watchmen. Al terzo posto c'è The Wrestler di Darren Aronofsky, che, nonostante una media sale non stupefacente, può essere soddisfatto degli 870.000 euro incassati, anche considerando la chance in più che potrebbe offrirgli il passaparola positivo che è destinato a generare.

Liam Neeson in una scena del film Io vi troverò
Negli Stati Uniti, il film di Snyder realizza un incasso all'esordio di oltre 55 milioni di dollari: una cifra certamente ragguardevole, anche se inferiore alle aspettative, fin troppo ottimistiche, degli analisti del settore. Grazie a Watchmen, comunque, si chiude per gli esercenti USA un week end di affari molto superiori alle media stagionali, che vede al secondo posto la commedia Madea Goes to Jail, che vanta già un totale di 76 milioni di dollari, e in terza posizione il thriller Io vi troverò, davvero una hit inattesa con i suoi 118 milioni complessivi.

Il box office: Watchmen non sfonda
Privacy Policy