Io & Marley

2008, Commedia

Il box office sterza verso Rio

In vetta questo fine settimana il cinepanettone della Filmauro. Negli Stati Uniti il film più visto del week end festivo è la commedia cinofila Io & Marley.

Come era piuttosto prevedibile, sulla lunga distanza Natale a Rio si rifà della partenza sprint della scorsa settimana del suo rivale più agguerrito delle Feste, Madagascar 2, e per questo fine settimana conquista la vetta della classifica degli incassi. Il lungometraggio Dreamworks, dal canto suo, continua a tallonarlo, e il risultato è che i due blockbuster natalizi sono testa a testa anche nei totali: 15.5 milioni di euro per Natale a Rio, 15.1 per Madagascar 2. Il terzo incomodo, notevolmente distanziato, è Il cosmo sul comò, che comunque incassa quasi quattro milioni nel fine settimana, per un totale di 8.7. Sorprende Come un uragano, che ha continuato a cattivarsi le simpatie del pubblico più romantico durante i giorni di festa, e che conferma il proprio quarto posto con un totale di oltre tre milioni. Molto poco da festeggiare, invece, per le due pellicole uscite a ridosso del Natale, The Spirit e La duchessa, che non riescono a sfondare nonostante i grandi nomi che sfoggiano nel cast.

Negli Stati Uniti la gara al botteghino è vinta da Io & Marley, una commedia incentrata sul rapporto di una giovane coppia - lei è Jennifer Aniston, lui Owen Wilson - con il loro labrador, il pestifero Marley. Ma è rinnovato anche il resto del podio: in seconda posizione

Brad Pitt in una sequenza de Il curioso caso di Benjamin Button
troviamo infatti Racconti incantati di Adam Shankman, un fantasy familiare con Adam Sandler nei panni di uno zio professionalmente frustrato che scopre una incredibile nuova dimensione quando inizia a raccontare storie della buonanotte au suoi due nipoti. In terza posizione debutta uno dei più attesi film dell'anno: Il curioso caso di Benjamin Button, nuovo lavoro di David Fincher in cui il regista di Seven torna a dirigere Brad Pitt. Un eccellente esordio al botteghino sembra proiettare Benjamin Button accanto a The Millionaire nella corsa all'Oscar che riprenderà ai primi di gennaio con le nomination delle guild più importanti.

Il box office sterza verso Rio
Privacy Policy