Il BIF&st premia Bellas Mariposas

A Bellas Mariposas, l'ultimo film di Salvatore Mereu, tre riconoscimenti al Bari Internazional Film Fest.

Continua a collezionare premi Bellas Mariposas, l'ultimo film del regista Salvatore Mereu. Dopo aver ricevuto il premio Schermi di qualità alla scorsa edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia e il Big Screen Award al Rotterdam International Film Festival 2013 (che gli ha aperto le porte della distribuzione nel mercato cinematografico olandese), si aggiudica ben tre riconoscimenti al Bari International Film Festival: Premio Tonino Guerra per la migliore sceneggiatura a Salvatore Mereu, Premio Anna Magnani per la migliore attrice protagonista a Sara Podda e Maya Mulas, Premio Giuseppe Rotunno per il miglior direttore della fotografia a Massimo Faletti.

Ambientato nella periferia di Cagliari, il film, prodotto da Viacolvento in collaborazione con Rai Cinema, s'ispira al racconto omonimo dello scrittore sardo Sergio Atzeni e racconta la vita di due ragazzine che vivono in un contesto sociale e familiare difficile. Nel cast oltre ad attori esordienti come le due protagoniste, Maya Mulas e Sara Podda, c'è anche Micaela Ramazzotti nel ruolo di una maga veggente.

Il BIF&st premia Bellas Mariposas

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy