Idris Elba è troppo poco raffinato per Bond?

L'autore Anthony Horowitz ha detto che Idris Elba è "troppo da strada" per intepretare la spia britannica, per poi scusarsi ufficialmente.

Angelica Vianello

Anthony Horowitz si è cacciato in un guaio mediatico, con il suo poco felice commento su Idris Elba. "Elba è un attore magnifico, ma posso immaginare altri attori di colore che lo farebbero meglio. Per me Idris lba è un po' troppo ruvido per la parte. Non è questione del colore della pelle. Credo che sia un po' troppo "da strada" per Bond. Forse si tratta di essere sofisticati? Si".

Impossibile non notare la traccia di razzismo in un commento del genere, seppure mitigata dalla menzione di "altri attori di colore più adatti al ruolo", ed infatti la news ha immediatamente scatenato una reazione dal pubblico, tanto da portare Horowitz a scusarsi per l'accaduto.

In una dichiarazione su Twitter, l'autore ha scritto: "Mi spiace davvero che i miei commenti su Idris Elba abbiano offeso qualcuno. Non era la mia intenzione. Mi è stato chiesto in un'intervista se Idris Elba sarebbe un buon James Bond... goffamente, ho scelto l'espressione 'da strada' pensando al suo crudo ritratto dell'investigatore John Luther ma ammetto che è stata una scelta di parole infelice. Sono mortificato di aver causato offese".

Dal canto suo, Idris Elba, da tempo un favorito nella successione a Daniel Craig al servizio sua Sua Maestà, deve ancora commentare l'accaduto.

Luther: Idris Elba sul set della quarta ministagione
Idris Elba è troppo poco raffinato per Bond?
Star Trek Beyond: Chris Pine e Idris Elba sul set insieme
Laurence Fishburne dirige Idris Elba ne L'alchimista
Privacy Policy