The Vampire Diaries

2009 - ....

Ian Somerhalder: "Se vince Trump potrei andarmene dagli Stati Uniti"

La star di The Vampire Diaries ha espresso le sue preoccupazioni in vista delle elezioni presidenziali.

The Vampire Diaries: Ian Somerhalder in un'immagine promozionale della sesta stagione

Tra poco più di 24 ore si scoprirà il nome del prossimo Presidente degli Stati Uniti e l'eventualità di una vittoria di Donald Trump non sembra promettere nulla di buono per il settore dello spettacolo.
Dopo Bryan Cranston, pronto a trasferirsi in Canada, anche un'altra star del piccolo schermo ha ammesso che sta valutando l'ipotesi di lasciare la propria patria: Ian Somerhalder è infatti particolarmente coinvolto dal punto di vista politico in queste giornate.

La star di The Vampire Diaries è da sempre impegnata nella difesa dell'ambiente e nella sensibilizzazione dei giovani e ha dichiarato a Variety: "E' l'elezione più importante nella storia dell'umanità. Ha a che fare con la nostra politica estera e la nostra comprensione dell'ambiente. Ogni persona che potenzialmente si trova nella posizione di essere Presidente degli Stati Uniti e crede che i problemi climatici siano una menzogna creata dai cinesi non merita di ottenere quell'incarico. E' un fatto molto semplice".
Trump, nel 2012, aveva infatti sostenuto che il riscaldamento globale fosse stato creato dal governo cinese per eliminare la concorrenza delle fabbriche statunitensi.

Somerhalder ha quindi sottolineato che una vittoria di Trump sarebbe qualcosa di spaventoso, aggiungendo: "Penso all'America in cui potrei potenzialmente crescere i miei figli e non so se vorrei davvero rimanere. E' qualcosa di estremo, ma amo questo paese. Voglio solo il meglio per la mia nazione".

L'attore ha spiegato inoltre che spera in una ripresa dell'economia americana e nella riapertura di molte fabbriche, tuttavia si deve tenere conto anche dell'ambiente: "Ci vuole un po' di tempo per la ripresa delle attività. Ma non possiamo sopravvivere senza il nostro ambiente". Somerhalder ha spiegato che la temperatura registrata in Georgia, dove si trova attualmente, cresce ogni giorno di più e ci si dovrebbe preoccupare della situazione: "Voglio fare la differenza. Non è solo per le generazioni future, è per noi. Nel corso della nostra vita stiamo assistendo a dei cambiamenti climatici massicci".

Ian Somerhalder: "Se vince Trump potrei andarmene...
Michael Moore ha realizzato un film su Donald Trump
Donald Trump diede della "ritardata" all'attrice sorda Marlee Matlin: la risposta di lei
Privacy Policy