Ian McKellen e Patrick Stewart in X-Men: Days of Future Past

Gli originali Magneto e Professor X torneranno a fare compagnia alla loro versione 'giovane' nel nuovo film dedicato agli eroi mutanti.

Dopo la conferma del ritorno di Bryan Singer alla regia di X-Men: Days of Future Past, cominciano ad arrivare le prime notizie sul cast del sequel di X-Men: l'inizio che vede il ritorno di alcuni volti noti della saga Marvel. Dal suo Twitter Singer informa il pubblico della presenza di Ian McKellen e Patrick Stewart, gli originali Magneto e Professor X, i quali affiancheranno Michael Fassbender e James McAvoy che interpretano la versione giovane degli stessi personaggi. Nicholas Hoult farà ritorno nei panni della Bestia e Jennifer Lawrence in quelli di Mystique. Ecco cosa ha scritto Bryan Singer su Twitter: "Sono felice di dare il bentornato ufficiale a James McAvoy, Jennifer Lawrence, Michael Fassbender e Nicholas Hoult in X-Men: Days of Future Past. Con grande felicità annuncio l'arrivo di Ian McKellen e Patrick Stewart nel cast. Presto ci saranno altre novità..." X-Men: Days of Future Past arriverà al cinema il 18 luglio 2014. La sceneggiatura è firmata da Simon Kinberg ed è ispirata alla serie di fumetti di Chris Claremont e John Byrne del 1981 che comprende Uncanny X-Men #141 e 142. Negli albi viene introdotta un idea di futuro alternativo in cui i mutanti cresciuti nella Brotherhood of Evil Mutants uccidono un importante senatore, portando a una situazione di tensione in cui tutti i mutanti vengono perseguitati dalle Sentinelle. Le novità a cui fa cenno Singer dovrebbero riguardare il ritorno di Hugh Jackman nei panni di Wolverine, che compare per tutta la saga degli X-Men. Prossimamente arriverà al cinema un nuovo lungometraggio dedicato al personaggio, intitolato Wolverine.

Ian McKellen e Patrick Stewart in X-Men: Days of...
Privacy Policy