Ian Holm in The Hobbit

Lo straordinario attore tornerà a vestire i panni del maturo Bilbo affiancando il più giovane Martin Freeman. L'inglese Robert Kazinsky ha, invece, abbandonato il set neozelandese per motivi personali.

Il regista e produttore Peter Jackson ha confermato che Ian Holm tornerà a vestire i panni delll'anziano Bilbo Baggins in The Hobbit: part 1, doppia pellicola le cui riprese sono attualmente in corso in Nuova Zelanda. Non sappiamo per quanto tempo vedremo nel film la versione anziana di Bilbo, interpretato "in gioventù" da Martin Freeman, ma a confermare il ritorno dell'interprete de Il signore degli anelli nella Terra di Mezzo ci pensa un comunicato stampa apparso sul profilo Facebook di Jackson che chiosa: "Un commento apparso nel recente video blog ospita, nel finale, la voce di Bilbo e molti hanno pensato che si trattasse di Sir Ian Holm. Sebbene Ian tornerà a vestire i panni dell'anziano Bilbo Baggins in The Hobbit, questa voce appartiene a Martin Freeman ed è stata presa da un passo della sceneggiatura registrato all'arrivo del cast. Devo ammettere però di non averlo riconosciuto immediatamente neppure io la prima volta che l'ho sentito. Saluti, Peter J".

Per una star che si prepara a fare ritorno, c'è un attore che abbandona la Terra di Mezzo, forse per sempre. Robert Kazinsky, attore inglese ingaggiato per interpretare Fili, membro della compagnia dei Nani che si mette in cammino verso la Lonely Mountain per scoprire il tesoro del dragone Smaug, ha abbandonato la produzione. Ancora una volta Peter Jackson ha informato la stampa della notizia, spiegando che "Rob Kazinsky è stato costretto ad abbandonare il set e a fare ritorno a casa per motivi personali. Rob è un attore straordinario e ci mancheranno enormemente il suo talento, il suo entusiasmo e il suo senso dell'humour. La partenza di Rob non influenzerà negativamente la produzione di The Hobbit né causerà ritardi sulla tabella di marcia, visto che al momento stiamo filmando le scene di Bilbo senza i Nani e abbiamo tempo sufficiente per trovare un nuovo Fili".

Ian Holm in The Hobbit
Privacy Policy