I tre giorni di Russell Crowe

La star sarà protagonista di The Next Three Days, del remake della drammatica pellicola francese Pour Elle, rivisto e riadattato da Paul Haggis. Il film vede protagonista un uomo che cerca di liberare la moglie detenuta.

La star dell'atteso Robin Hood Russell Crowe ha già trovato il prossimo progetto a cui si dedicherà dopo la sfiancante lavorazione della pellicola dedicata al leggendario arciere inglese. Il massiccio Crowe reciterà, infatti, in The Next Three Days, remake del film francese del 2008 Pour Elle scritto e diretto dal premio Oscar Paul Haggis. L'attore interpreterà un insegnante la cui moglie viene improvvisamente arrestata e condannata per un omicidio che lei giura di non aver commesso. L'uomo si troverà a dover ideare un piano disperato per tentare di farla uscire.

Le riprese del film prenderanno il via alla fine di settembre a Pittsburgh. Si attende di conoscere l'attrice che affiancherà il 'gladiatore' Crowe nei panni della moglie. Nell'originale francese la bella moglie carcerata era interpretata dalla tedesca Diane Kruger, mentre a vestire i panni del marito era l'attore Vincent Lindon. Haggis ha dichiarato che, per interpretare il suo protagonista, occorreva un attore capace di incarnare un uomo comune che di fronte a circostanze straordinarie è capace di tirare fuori un'immensa forza interiore e Russell Crowe era il primo della sua lista. "Lo abbiamo visto nei panni di un gladiatore, ma in ogni pellicola Russell ha interpretato un uomo qualunque. Questo film esplora i temi della fede e della fiducia e il protagonista desidera prima di tutto credere alla donna che ama e salvarla. Per far questo è pronto a trasformarsi in un'altra persona, rinunciando a se stesso per amore". ha aggiunto Haggis.

I tre giorni di Russell Crowe
Privacy Policy