I 'Taboo' di Tom Hardy, Steven Knight e Ridley Scott

Il team produrrà un period drama in otto parti ambientato all'epoca della lotta per il dominio dei commerci marittimi. La miniserie andrà in onda su BBC One.

Dopo l'ottimo Locke, Tom Hardy tornerà a essere diretto dal regista e sceneggiatore Steven Knight in una miniserie storica di otto parti intitolata Taboo. Il progetto lo riunirà anche col produttore di Child 44 Ridley Scott. Knight è autore del dramma basato su una storia originale di Tom Hardy e del padre, Chips Hardy. Tom interpreterà un avventuriero che, nel XIX secolo, combatte la Compagnia delle Indie Orientali in un'epoca in cui il crescente potere dell'Impero britannico si diffuse negli angoli più oscuri del globo.

Questa, per Hardy è la seconda esperienza con la BBC dopo aver partecipato al dramma targato BBC Two Peaky Blinders, creato dallo stesso Knight. Scott Free London e Hardy Son & Baker produrranno Taboo per BBC One e Sonar Entertainment. Le riprese prenderanno il via in Inghilterra nel gennaio 2015.

Ambientato nel 1813, Taboo vede protagonista James Keziah Delaney, di ritorno dall'Africa con un carico di diamanti e in cerca di vendetta per la morte del padre. Dopo aver rifiutato di cedere l'attività di famiglia alla Compagnia delle Indie Orientali, James decide di mettersi in affari sfidando il potere dell'impero inglese e dell'America.

I 'Taboo' di Tom Hardy, Steven Knight e Ridley...
Privacy Policy