V - The Series

2009 - 2011

I nuovi Visitors nel mondo post-11 settembre

Niente tute rosse e occhiali da sole per i nuovi invasori extraterrestri che approderanno a novembre sul network ABC, ma uno sguardo approfondito all'attualità relativa agli eventi post-11 settembre. La nuova serie, presentata al Comic-Con di San Diego sarà interpretata dalla bella Morena Baccarin e da Elizabeth Mitchell.

Non indossano tute rosse e occhiali da sole dal design futuristico, e non hanno neanche la voce metallica, i nuovi Visitors che dal prossimo autunno approderanno sul network ABC con V, rilancio della serie di culto che negli anni '80 tenne letteralmente incollati alla serie le generazioni di spettatori più diverse, oltre agli appassionati del genere sci-fi. I nuovi invasori infatti, come sono apparsi nel pilot mostrato in occasione del Comic-Con di San Diego a un pubblico di fan divisi tra entusiasmo e scetticismo, sono davvero perfidi, ma in generale molto diversi dai loro precursori, il cui arrivo sulla Terra era una rappresentazione non troppo metaforica dell'avvento del regime nazista.
L'idea al centro della serie è la stessa, ovvero quella di enormi navicelle spaziali che appaiono improvvisamente sui cieli delle principali metropoli del nostro pianeta sovrastandole minacciosamente, e c'è anche un gruppo di resistenza formato da terrestri determinati a smascherare le vere intenzioni dei visitatori, ma in questo caso, gli autori hanno deciso di puntare il loro sguardo all'attualità post-11 settembre, più che ripercorrere ex-novo la storia della conquista del nostro pianeta con la propaganda di stampo fascista, l'eliminazione dei ribelli e la circonvenzione di altri individui (terrestri) da sfruttare per i loro ignobili intenti.

Morena Baccarin nel pilot della nuova serie V
Elizabeth Mitchell, che in V interpreta un'agente FBI particolarmente diffidente nei confronti dei nuovi arrivati, ha ammesso che la serie originaria resta uno dei capisaldi della storia della televisione, e di essere generalmente scettica per quanto riguarda i remake, ma è per questo, secondo l'attrice, che gli autori hanno cercato un nuovo punto di vista, pur mantenendosi rispettosi nei confronti di quanto era stato fatto in passato.
Accanto alla Mitchell, nel ruolo di un reporter televisivo, c'è Scott Wolf, che nel pilot si confronta con la bella e sexy comandante aliena interpretata da Morena Baccarin: "Ricordo benissimo la serie originale, perchè fu un grande evento televisivo, e a quei tempi cose del genere se ne vedevano poche. La nuova serie però ha una storia sensazionale. Quando ho ricevuto lo script del pilot, non riuscivo a smettere di leggerlo, e l'ho letteralmente divorato in 25 minuti. Mi capita raramente di leggere un copione nel quale più personaggi siano interessanti e particolari".

Per vedere cosa accadrà al mondo sotto questa nuova domininazione aliena, bisognerà aspettare novembre, periodo in cui è stata fissata la messa in onda della serie. Inizialmente, V era stato programmato per la midseason, ma probabilmente i ritardi nella lavorazione di Parenthood (che è stato posticipato all'inverno 2010 per dare la possibilità a Maura Tierney di riprendersi dalla malattia che le è stata diagnosticata di recente) hanno fatto sì che i dirigenti del network abbiano deciso di scambiare la programmazione delle due serie.

I nuovi Visitors nel mondo post-11 settembre
Privacy Policy