I migliori film del 2008 per l'American Film Institute

Nella tradizionale top ten dell'AFI compaiono due comic movies: Il cavaliere oscuro e Iron Man. C'è Benjamin Button, mentre è assente The Millionaire.

Una top ten abbastanza curiosa quella pubblicata dell'American Film Istitute, associazione indipendente che si occupa della promozione e della conservazione di opere cinematografiche e televisive, e che ogni anno rende nota una lista con i propri dieci film più rappresentativi. Tra i film considerati tra i maggiori contendenti nella stagione degli awards in corso, compaiono The Curious Case of Benjamin Button, Milk, WALL·E, Frost/Nixon - Il duello, Gran Torino e Frozen River. A fare la parte dell'outsider di lusso è senz'altro The Wrestler di Darren Aronofsky. Soprende l'inclusione di Iron Man, che affianca un altro e più illustre comic movie nonché maggiore incasso stagionale, Il cavaliere oscuro. Altro inserimento inatteso è quello della pellicola indie Wendy and Lucy, di Kelly Reichardt.

Cospicue le esclusioni di alcuni dei film più nominati ai Golden Globes: Il dubbio, Revolutionary Road, The Reader, e naturalmente, il favorito del momento, The Millionaire di Danny Boyle (che però era probabilmente fuori gara perché di produzione britannica).

Ma ecco l'intera top ten dell'AFI, con a seguire anche la lista delle dieci migliori produzioni televisive per l'associazione:

AFI 2008: tutti i vincitori


I migliori film del 2008 per l'American Film...
Privacy Policy