Mia Madre è il Miglior Film del 2015 per i Cahiers du Cinéma

Secondo la classifica stilata dalla prestigiosa rivista francese, il film di Nanni Moretti è il Miglior Film del 2015. Nella top 10 anche Mad Max: Fury Road.

Non è stata una buona annata per la cinematografia d'autore dato che, fra i tanti film in distribuzione, pochi hanno convinto il pubblico (anche se osannati dalla critica di settore). Una conferma che il vero cinema è vivo e vegeto, arriva dall'autorevole Cahiers du Cinéma, prestigiosa rivista di settore, che stila una classifica dei 10 lungometraggi più belli del 2015.

Una top 10 che ci riguarda molto da vicino perché, a sorpresa, scopriamo che Mia madre - l'ultimo lavoro di Nanni Moretti - è stato eletto come Miglior Film Dell'anno. La pellicola che lo scorso Maggio è stata presentata in pompa magna nella prestigiosa cornice del Festival di Cannes, non si è fatta strada nel cuore del pubblico che, a quanto pare, ha preferito migrare verso altri lidi cinematografici; il film infatti ha incassato pochi spiccioli in confronto al grande budget opzionato dalla produzione. Questo riconoscimento della storica rivista francese fa capire come, il cinema italiano, quello introspettivo e di grande impatto visivo, riesce ancora a regalare piccoli ma grandi capolavori.

Nella Top 10 sono presenti tanti titoli inediti in Italia, ma anche due opere ben note nei nostri lidi come il sottovalutato Vizio di forma di Paul Thomas Anderson e Mad Max: Fury Road, l'opera pop e fracassona di George Miller.

Qui di seguito tutta la classifica

Mia Madre è il Miglior Film del 2015 per i...
Mia madre: il ritorno di Nanni Moretti al cinema autobiografico
Ma come parla? Le frasi e le scene culto del cinema di Nanni Moretti
Privacy Policy