A proposito di Davis

2013, Drammatico

I 10 migliori momenti musicali nei film del 2013

Una carrellata delle dieci scene musicali più divertenti o suggestive dell'anno che sta per finire, secondo il sito Cinemablend.

Tra tutte le classifiche di fine anno proposte da siti e riviste, ne abbiamo trovata particolarmente divertente che vi riproponiamo. Il sito Cinemablend.com ha stilato la hit delle migliori dieci scene musicali contenute nelle pellicole uscite nel corso dell'anno negli USA. Dal momento che molti di questi film sono stati visti anche nel Bel Paese ve li riproponiamo segnalandovi cosa recuperare (se non l'avete già fatto) o cosa attendervi in fatto di sette note sul grande schermo.

  1. Stoker, Duet di Philip Glass
    In un film decisamente morboso e complesso, firmato dal visionario Park Chan-wook, una delle scene che restano più impresse nella memoria dello spettatore è il duetto al piano tra India (Mia Wasikowska) e l'oscuro zio (Matthew Goode) sulle note dell'ipnotico duetto composto da Philip Glass.

  1. A proposito di Davis, Please Mr. Kennedy di Justin Timberlake, Oscar Isaac e Adam Driver
    Per vederlo sul grande schermo dovremo attendere il 20 febbraio, ma il biopic musicale dei fratelli Coen, dedicato al cantautore folk Dave van Ronk divenuto nella finzione Llewyn Davis, corre dritto verso gli Oscar con il plauso della stampa e del pubblico che ha già avuto la fortuna di vederlo. Tra tanti momenti musicali di pregio non possiamo non segnalare l'esecuzione in studio di Please Mr. Kennedy, divertente soprattutto grazie alla perfomance del trio d'eccezione che la esegue capitanato dal protagonista Oscar Isaac.

  1. The Lone Ranger, Guglielmo Tell Ouverture di Hans Zimmer
    La pellicola Disney interpretata da Johnny Depp e Armie Hammer non ha riscosso il successo sperato, soprattutto nella critica, ma ci regala un momento musicale particolarmente intenso nella sequenza che apre il terzo e definitivo atto, quando il Cavaliere Solitario e l'indiano Tonto salgono sul tetto di un treno in corsa per fermare i cattivi. Hans Zimmer, autore della colonna sonora, riadatta la classica Ouverture del Gugliemo Tell di Rossini alle immagini energetiche di uno dei momenti più intensi del film.

  1. Facciamola finita, When The Shit Goes Down di Cypress Hill
    Colonna sonora hip hop per l'entrata in scena del terribile Danny McBride, creduto morto dagli amici James Franco e Seth Rogen dopo l'apocalisse che ha colpito Los Angeles.

  1. Frozen - Il regno di ghiaccio, Let It Go di Idina Menzel
    Non ce ne voglia Serena Autieri, ma Idina Menzel è una delle interpreti di musical più apprezzate nel mondo e ha una voce unica. Non per nulla la Disney l'ha voluta per doppiare la regina del ghiaccio Elsa nella versione originale di Frozen e questo è il risultato che, unito alla maestria tecnica, rende la sequenza di Let it go impressionante.

  1. The Spectacular Now, Live Fast Live Hard Die Young di Faron Young
    La pellicola di James Ponsoldt è un bellissimo film sull'adolescenza ancora privo di distribuzione in Italia. Altrove, però, la pellicola ha colpito nel segno lanciando le carriere dei suoi due interpreti, Shailene Woodley (la figlia di George Clooney in Paradiso amaro) e Miles Teller, mai così bravo. La sequenza musicale da ricordare è anche uno dei momenti più delicati del film, quello in cui il personaggio di Miles decide di incontrare il padre, che non vede da anni, e per rompere il ghiaccio suona la canzone al jukebox del bar. L'incontro, purtroppoe, non andrà come sperato.

  1. La fine del mondo, I'm Free di The Soup Dragons
    Ancora una pellicola catastrofica e divertentissima che va a concludere la Cornetto Trilogy. L'inglese Edgar Wright piazza la ritmatissima I'm free poco dopo il ritorno del team di amici capitanati da Simon Pegg nella città natale Newton Haven per portare a termine l'impresa etilica abbandonata in gioventù e compiere il giro dei 12 pub. Gary (Pegg) canta I'm Free a squarciagola dietro il volante e questo diventerà il suo disperato mantra per tutto il film.

  1. The Kings of Summer, Pipe Drumming di Nick Robinson, Gabriel Basso e Moises Arias
    Altro romanzo di formazione inedito in Italia, The Kings of Summer è una pellicola indie diretta da Jordan Vogt-Roberts e interpretata da tre straordinari adolescenti che, nella scena mostrata qui sotto, si cimentano in un concerto di percussioni. Un momento di estrema libertà che simboleggia la loro ribellione dal mondo adulto.

  1. Her, The Moon Song di Scarlett Johansson e Joaquin Phoenix
    La voce roca di Scarlett Johansson ci accompagna per tutto il bel film di Spike Jonze (l'originale perfomance vocale le ha fruttato anche il Marco Aurelio come migliore interprete al Festival di Roma). Uno dei momenti più toccanti vede Theodore (Phoenix) e la sua fidanzata virtuale eseguire una serenata reciproca, accompagnata dall'ukulele di lui, sotto la luna piena che brilla fuori dalla finestra.

  1. Spring Breakers - Una vacanza da sballo, Everytime di James Franco
    Dopo aver visto James Franco, negli irriconoscibili panni del criminale Alien, esibirsi al piano suonando la struggente Everytime di Britney Spears nel provocatorio lungometraggio di Harmony Korine non possiamo non dare alla sequenza la palma di momento musicale dell'anno. Non fosse altro che per quel sublime miscuglio di trash, ribellione e malinconia che lo caratterizza.

I 10 migliori momenti musicali nei film del 2013
Privacy Policy