Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1

2014, Azione

Hunger Games: nessun trucco CGI per Philip Seymour Hoffman

Il regista de 'Il canto della rivolta' ha spiegato che la scomparsa dell'attore ha costretto la produzione a rivedere alcuni aspetti del film, ma non ha voluto assolutamente far ricorso al digitale per "ricostruire" la sua immagine.

Mancano pochissimi giorni all'uscita di Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1 e il regista Francis Lawrence durante la promozione ha chiarito alcuni aspetti della lavorazione del film, e delle difficoltà che la produzione si è trovata ad affrontare dopo la morte di Philip Seymour Hoffman.

una foto dell'attore Philip Seymour Hoffman

Lawrence ha spiegato che al momento della scomparsa all'attore restavano ancora due dialoghi da girare, e la produzione avrebbe potuto far ricorso al CGI per "ricostruire" letteralmente l'immagine di Hoffman e far interpretare al suo alter ego digitale le ultime scene, ma questa soluzione è stata esclusa subito. "Lui era uno dei più grandi attori di tutti i tempi e fingere una sua performance sarebbe stato un disastro" - ha detto - "quindi abbiamo preferito scrivere daccapo le sue scene e affidare quei dialoghi ad altri personaggi. Credo fosse l'unica soluzione giusta."

Nel cast del film, oltre a Seymour-Hoffman e Jennifer Lawrence, ritroviamo Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Julianne Moore e Woody Harrelson.

Hunger Games: nessun trucco CGI per Philip...
Privacy Policy