Hugh Jackman e Taron Egerton nel film sullo sciatore Eddie Edwards

La vera storia dello sciatore britannico potrebbe arrivare finalmente nelle sale dopo due tentativi falliti, questa volta con la produzione di Matthew Vaughn.

La vera storia dello sciatore Eddie Edwards, soprannominato The Eagle, potrebbe presto arrivare sul grande schermo dopo i tentativi falliti del regista Declan Lowney che, aveva sviluppato il progetto scegliendo come protagonista Steve Coogan e successivamente Rupert Grint. Nel nuovo progetto biografico prodotto da Matthew Vaughn sarà l'attore Taron Egerton a recitare nella parte dello sportivo, affiancato da Hugh Jackman che interpreterà il mentore del giovane.

Una foto promozionale di Taron Egerton

Edwards è stato il primo atleta britannico a partecipare ai giochi olimpici di Calgary nel 1988 nel salto con gli sci. Il suo divenne un vero e proprio caso internazionale perché non possedeva alcun reale talento nella disciplina ma aveva semplicemente sfruttato il regolamento del Comitato Internazionale Olimpico che permetteva di icrivere almeno un rappresentante nazionale in ogni gara. I problemi di vista di Eddie, che la stampa chiamava persino Mr. Magoo, lo rendevano quasi cieco durante i salti.
"The Eagle" ottenne l'ultima posizione in entrambe le gare a cui prese parte. Il suo fallimento lo rese però un vero e proprio personaggio pubblico al pari degli altri eroi nazionali.

Jackman, nel progetto cinematografico, avrà il ruolo dell'esperto sciatore Chuck Berghorn che aiutò Eddie a prepararsi alle Olimpiadi. La produzione, inoltre, sembra voglia ottenere la partecipazione di Timothy Spall per affidargli il ruolo del padre del protagonista. La regia sarà affidata a Dexter Fletcher e la colonna sonora a Gary Barlow.

Timothy Spall nell'horror Wake Wood
Hugh Jackman e Taron Egerton nel film sullo...
Privacy Policy