House of Cards

2013 - ....

House of Cards: come Robin Wright ha avuto la stessa paga di Spacey

L'attrice si è unita alla lotta delle donne a Hollywood contro le disparità di trattamento economico rivelando come è riuscita a colmare il gap rispetto al collega Kevin Spacey.

Anche Robin Wright si unisce al novero delle attrici che hanno dovuto combattere per ottenere la stessa paga dei colleghi maschi. Per avere uguale trattamento a Kevin Spacey in House of Cards l'attrice ha dovuto attuare una mossa che renderebbe orgogliosa Claire Underwood: un ricatto vero e proprio. Robin Wright ha minacciato i produttori di rendere pubblica la disparità di trattamento.

Nel corso di un incontro alla Rockefeller Foundation, Robin Wright ha spiegato di essere venuta a sapere che Frank e Claire Underwood hanno la stessa popolarità presso il pubblico. "Così ho deciso di capitalizzare l'informazione. Sono andata dai produttori e gli ho detto 'O mi pagate di più o rivelerò ciò che fate' E loro hanno accettato" ha svelato l'interprete.

Secondo i rumor, nel 2014 Kevin Spacey sarebbe stato pagato 500.000 dollari a episodio, cifra che lo rende uno degli attori meglio pagati del piccolo schermo. Robin Wright, che per il ruolo di Claire Underwood ha conquistato un Globe Award, sarebbe riuscita a ricevere pari trattamento. L'attrice ha supportato la causa di colleghe come Patricia Arquette che ha confessato di aver perso numerosi ingaggi per essersi lamentata della disparità di trattamento economico rispetto ai colleghi maschi.

House of Cards: come Robin Wright ha avuto la...
House of Cards, Sky contro Netflix: ecco la risposta di Claire a Frank
House of Cards, stagione 4: guerra dei sessi alla Casa Bianca
Privacy Policy