Delitti

2005 - ....

History Channel: la storia continua

Al via, dal 12 marzo 2010, la campagna di riposizionamento del canale. E nei prossimi mesi numerose novità, tra cui serie come la seconda stagione di Delitti e World War II - La guerra degli italiani.

Passato, presente e futuro. In due parole: History Channel. Il canale 407 di Sky cambia volto con una campagna di riposizionamento e l'arrivo di nuovi programmi.
History Channel diventa sempre più un'esperienza spettacolare, costituendo un nuovo modo di leggere la storia e di ripercorrere gli eventi passati, il presente e il futuro. La forza delle immagini, del linguaggio e dei temi affrontati, capaci di coniugare intrattenimento e approfondimento, avvicinano il canale alle esigenze di un pubblico sempre più giovane.
La missione di History Channel è raccontare in modo avvincente una storia in costante divenire. Così come recita il claim della nuova campagna pubblicitaria ideata dall'agenzia Auge e pianificata da Mediacom, La storia continua.
"History Channel conferma la propria leadership nel raccontare la storia in tv" - dichiara Sherin Salvetti, Vice President Factual di Fox Channels Italy - "La nuova campagna sottolinea come il canale si ponga all'avanguardia nel panorama televisivo italiano, andando incontro alle richieste del pubblico sempre più giovane ed esigente dell'area factual di Sky. E gli ascolti lo confermano".

Auditel: il successo di un canale sempre più giovane
I dati Auditel evidenziano il successo del canale che, nel trimestre dicembre '09 - febbraio '10, risulta il più visto nel prime time all'interno del pacchetto mondi e culture della piattaforma Sky (21% di share). Leadership confermata anche nel total day nel mese di febbraio (18% di share). Non solo. History Channel si sta anche ringiovanendo. Sempre nel trimestre dicembre '09 - febbraio '10 l'età media dello spettatore nel prime time è stata di 42 anni contro i 47 anni dello stesso periodo dell'anno precedente. Senza dimenticare che nello stesso periodo il 28% degli spettatori di History Channel aveva un'età compresa tra i 25 e i 34 anni, il 61% possedeva un titolo di studio media superiore o laurea, mentre il 74% rientrava nella fascia socio-economica MA/AA (medio-alta/alta)
Se poi guardiamo il target di alcuni tra i programmi di maggior successo del canale, emerge ancor più chiaramente il profilo giovane. La serie La terra dopo l'uomo, che in termini di ascolti ha registrato un +76% rispetto alla media di fascia, ha avuto una fortissima affinità con il pubblico tra i 25 e i 34 anni. Discorso simile anche per un altro blockbuster di History Channel, Gli eroi del ghiaccio, serie di maggior successo del canale 407 di Sky e che ha ripetuto il successo degli Stati Uniti, dove è stata la serie di documentari più vista di sempre. Le avventure dei camionisti sulle strade ghiacciate del Nord America hanno incrementato di circa dell'80% gli ascolti rispetto alla media di fascia. Uno spettatore su tre (35%) della serie ha tra i 25 e i 34 anni, mentre il 19% tra i 35 e i 44 anni.

Un anno ricco di novità
Nuova campagna, nuovo target e anche nuovi programmi. Ad aprile History Channel proporrà la serie che racconta la seconda guerra mondiale da una prospettiva completamente nuova. World War II - Gli archivi ritrovati ricostruisce in dieci episodi il conflitto che ha sconvolto il mondo nel XX secolo, attraverso i racconti dei protagonisti e filmati di repertorio, in gran parte inediti e a colori in originale, restaurati con le più avanzate tecniche di digitalizzazione audio-video. La serie in alta definizione verrà presentata in anteprima a Roma in una serata organizzata il 31 marzo in collaborazione con la Fondazione Rossellini e il Roma Fiction Fest.
History Channel è anche il canale delle grandi produzioni italiane: programmi di punta del suo palinsesto. Ad aprile sarà la volta della quinta stagione di Delitti, che ripercorre la storia del nostro Paese partendo dai più eclatanti fatti di cronaca nera.
A giugno, in occasione del settantesimo anniversario dell'entrata nella seconda guerra mondiale da parte del nostro Paese, il canale 407 di Sky manderà in onda World War II - La guerra degli italiani. Si tratta di un grande produzione firmata History Channel, che localizza il format di World War II - Gli archivi ritrovati: un vero e proprio tuffo nel passato italiano per capire, attraverso testimonianze inedite ed immagini d'archivio, come i nostri nonni e padri vissero in prima persona quel tragico conflitto.
Sempre a giugno, in occasione del trentesimo anniversario dalla strage di Ustica, History Channel proporrà Ustica, la strage nel cielo, una coproduzione internazionale che, tramite interviste inedite, ricostruisce uno dei misteri più fitti della storia italiana.
I prossimi mesi vedranno infine il ritorno sul canale di due serie campioni di ascolti negli Stati Uniti: si tratta delle seconde stagione di Gli eroi del ghiaccio, in onda a maggio, e de La terra dopo l'uomo in programma per l'autunno.

History Channel: la storia continua

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy