Shrapnel

2015

Hilary Swank e la battaglia su Venere

L'attrice si calerà nei panni di un ex ufficiale dei Marines che, in un oscuro futuro, guida i ribelli in una guerra sulla colonia di Venere.

Il due volte premio Oscar Hilary Swank interpreterà e produrrà l'adattamento del fumetto della Radical Shrapnel. Dopo tante opere drammatiche, da tempo l'attrice cercava un progetto action a cui dedicarsi e a quanto pare lo avrebbe finalmente trovato. La storia di Shrapnel si svolge nell'anno 2250 e vede protagonista un ex ufficiale dell'esercito, ora eroina ribelle, che guida una rivolta su Venere. La Radical Pictures ha ingaggiato Toby Wagstaff per adattare la trilogia di graphic novel creata da Nick Sagan e M. Zachary Sherman che, di recente, ha dato vita a un fortunato videogioco per iPhone e presto verrà commercializzata anche sottoforma di videogame per consolle dagli Zombie Studios. Dopo l'ingaggio di Hilary Swank sembra che vi siano molti registi di primo piano interessati al progetto, ma al momento non sono stati svelati i nomi. Riguardo all'appeal del progetto, Hilary Swank ha dichiarato: "Sono una fan del lavoro di Barry Levine e di ciò che la Radical Pictures sta facendo nel mondo dell'azione e dei fumetti. Shrapnel e in particolare la combattente Sam mi offrono la possibilità di dar vita a un personaggio entusiasmante, complesso e profondo, caratteristiche rare per il genere action".

Lo scorso anno Hilary Swank ha recitato nel dramma carcerario Conviction e nell'horror The Resident. Entrambe le pellicole sono inedite in Italia. Prossimamente la vedremo nei cinema con la romantica commedia corale New Year's Eve. Nei giorni scorsi l'attrice ha incontrato la stampa e il pubblico al Giffoni Film Festival, e ha espresso la volontà di tornare a lavorare con Sam Raimi e di iniziare una collaborazione con Muccino. A questo link potete leggere l'intervista.

Hilary Swank e la battaglia su Venere
Privacy Policy