Helen Mirren vuole lavorare con Quentin Tarantino

L'attrice inglese, impegnata sul set di Red 2, lancia un appello al regista di Bastardi senza gloria e Django Unchained.

La raffinata attrice inglese Helen Mirren, premio Oscar per la grande perfomance in The Queen di Stephen Frears, non si accontenta di recitare in pellicole storiche e ruoli classici. Di recente abbiamo visto la straordinaria interprete pronta a mettere in discussione il proprio stile british nella pazza commedia action Red, del 2010, dove ha affiancato il duro di Hollywood Bruce Willis, imparando a maneggiare una pistola e a muoversi come un agente provetto. La Mirren sembra essersi divertita a tal punto da fare immediatamente il bis. Red 2 è attualmente in fase di lavorazione sotto la direzione di Dean Parisot. Tra una missione speciale e l'altra l'attrice rivela alla stampa un altro suo desiderio lavorativo: essere diretta da Quentin Tarantino. Parlando con un reporter del Daily Express, la Mirren ha infatti dichiarato: "Mi piacerebbe lavorare con Quentin. Amo i suoi film e ho anche imparato a maneggiare una pistola". Chissà se Tarantino risponderà al gentile appello ingaggiandola per la sua prossima fatica.

A breve vedremo Helen Mirren in sala nei panni della celebre Alma Reville, moglie e consigliera del grande Alfred Hitchcock nel biopic Hitchcock. Il film verrà presentato in anteprima in apertura del Courmayeur Noir in Festival 2012.

Helen Mirren vuole lavorare con Quentin Tarantino
Privacy Policy