Helen Mirren su Alan Rickman e Fast and Furious

L'attrice, ospite della trasmissione condotta da Graham Norton, ha ricordato l'amico e ha svelato uno dei suoi sogni professionali.

Helen Mirren, mentre era ospite della trasmissione condotta da Graham Norton, ha parlato dell'esperienza di lavorare con Alan Rickman sul set di Eye in the Sky, l'ultimo film realizzato dall'attore prima di morire.
Ricordando l'ultima performance del suo collega e amico, la grande attrice ha sottolineato: "Penso che sarebbe veramente orgoglioso del film. Apprezzerebbe quello di cui parla e del modo in cui racconta la storia, senza prendere posizione e facendo emergere nuove domande".

Helen ha poi aggiunto perché ama molto il film: "E' Alan come lo conoscevo. Era un attore fantastico nel portare sugli schermi un personaggio, come in Harry Potter o Die Hard, ma quello che vediamo è come era veramente: divertente, intelligente, con una grande umanità...ed è bellissimo vederlo così".

La star ha infine, un po' sorpresa, confermato che adorerebbe partecipare alle riprese di un film della saga action Fast and Furious perché sarebbe divertentissimo fare parte del cast senza dover realmente recitare.

Helen Mirren su Alan Rickman e Fast and Furious
Eye in the Sky: il trailer del thriller con Helen Mirren e Aaron Paul
Alice in Wonderland: nel nuovo spot anche la voce di Alan Rickman
Privacy Policy