Hedwig - La diva con qualcosa in più

2001, Musicale

Hedwig: il sequel a Broadway

John Cameron Mitchell ha firmato il seguito delle avventure della sua diva transgender che debutterà a teatro a settembre.

Nel 2001 il regista John Cameron Mitchell incantò il pubblico con lo straordinario Hedwig - La diva con qualcosa in più, pellicola dedicata al personaggio en travesti interpretato dallo stesso autore a teatro. Oggi, undici anni dopo, Mitchell ha deciso di rimetter mano all'opera scrivendo un sequel che, per il momento, ha come target il palcoscenico. Hedwig Robinson, nata Hansel Schmidt, era un tempo un ragazzo tedesco che viveva con la madre a Berlino Est. Dopo aver incontrato un muscoloso soldato americano, abbandonò la sua patria e la sua mascolinità trasferendosi negli USA. Qui prende le mosse un viaggio di scoperta individuale che passa attraverso sofferenze, incontri, trasformazioni ed esperienze che includono un tour di concerti, una relazione con un divo del rock e molti numeri musicali.

Oggi si scopre che John Cameron Mitchell ha deciso di rimetter mano alla storia ideando un nuovo show che sarà "una fantasmagoria ricca di brutale realtà e una narrazione che intreccia più piani". Il compositore Stephen Trask farà ritorno per firmare le nuove canzoni e la premiere dello show è prevista per il 16 settembre all'Afterglow Festival di Provincetown. Gli estimatori di Mitchell incrociano le dita sperando che questa nuova perfomance dia vita a un nuovo lungometraggio.

Hedwig: il sequel a Broadway
Privacy Policy