Heath Ledger, uno sguardo al diario del Joker da The Dark Knight

Una scena del documentario "Too Young to Die" svela il contenuto del diario che l'attore aveva riempito prima delle riprese de Il cavaliere oscuro.

"Per dar vita al personaggio del Joker si chiuse dentro una stanza d'albergo per circa un mese. Lo ha sempre fatto per qualsiasi ruolo, ma quella volta fu diverso" - a parlare è il padre di Heath Ledger, Kim, che nel video tratto dal documentario Too Young to Die, sfoglia alcune pagine del diario di suo figlio, un diario speciale perché è quello che l'attore riempì di note e immagini per prepararsi al secondo film della trilogia nolaniana, Il cavaliere oscuro, al ruolo che gli valse un Oscar postumo.

Come si vede nel video, sulle pagine del diario, tra una nota e l'altra, e alcuni appunti sulle scene del film, Ledger incollò alcune immagini che gli servirono come riferimenti per il suo ultimo ruolo. Ritagli di comics con il Joker ma anche immagini del personaggio di Malcolm McDowell in Arancia meccanica, e poi primi piani di clown, ma anche animali. Ecco le immagini.

Heath Ledger, uno sguardo al diario del Joker da...
Come il Batman di Christopher Nolan ha cambiato per sempre i cinecomic
Privacy Policy