Heath Ledger premiato ai Golden Globes 2009

L'attore australiano, prematuramente scomparso lo scorso anno, ha ricevuto un premio per la sua interpretazione ne Il cavaliere oscuro, che è stato accettato dal regista del film, Christopher Nolan. "Con la sua scomparsa ha lasciato un vuoto nella storia del cinema".

La cerimonia di assegnazione dei Golden Globes 2009 è stata anche un'occasione per ricordare Heath Ledger a quasi un anno dalla sua tragica e improvvisa scomparsa, avvenuta pochi giorni dopo che l'attore australiano aveva terminato le riprese de Il cavaliere oscuro, la sua penultima prova attoriale nel quale interpreta egregiamente la nemesi di Batman, il folle Joker.

All'attore - che è stato ricordato con un imponente gigantografia in bianco e nero che riempiva la scenografia dietro il palco - è stato assegnato il premio per il miglior attore non protagonista, che è stato accettato in sua vece dal regista del film, Christopher Nolan. "Noi che abbiamo lavorato con Heath per Il cavaliere oscuro accettiamo questo premio con tristezza, ma anche con incredibile orgoglio" - ha detto il regista inglese, che poi ha proseguito il suo discorso sostenendo che la scomparsa di Ledger ha lasciato "un vuoto nella storia del cinema", e che "continuerà a mancarci, ma non sarà mai dimenticato"

Oltre al Golden Globe ricevuto stanotte, Ledger nei mesi scorsi ha ottenuto diversi riconoscimenti per il suo ruolo nel secondo capitolo del nuovo franchise di Batman, che gli sono stati assegnati soprattutto dalle associazioni di critici cinematografici di Los Angeles, Boston, Chicago, Toronto e Washington.

Heath Ledger premiato ai Golden Globes 2009
Privacy Policy