Heath Ledger: il padre svela dove tiene l'Oscar de Il cavaliere oscuro

Sono passati otto anni dalla morte di Heath Ledger e il padre ricorda il momento del riconoscimento postumo, rivelando a chi finirà in futuro la statuetta.

Otto anni dopo la morte di Heath Ledger, il padre Kim Ledger torna a parlare del figlio. In vista dell'imminente cerimonia degli Oscar, Ledger ha ricordato il momento in cui, nel 2009, al figlio è stato tributato un Oscar postumo per l'incredibile interpretazione del Joker ne Il cavaliere oscuro.

"Dolceamaro è probabilmente la parola che può descrivere questa sensazioni" ha spiegato Kim Ledger. "Era passato solo un anno e un mese dalla sua scomparsa. La nostra testa era ancora rivolta a quella tragedia terribile, ma al tempo stesso Heath stava ricevendo un grande onore per quella che è la sua migliore interpretazione."

Heath Ledger è Joker nel film Il cavaliere oscuro

La statuetta come miglior attore non protagonista tributata a Heath Ledger è stata recuperata momentaneamente dal Western Australian Museum di Perth, dove vivono anche la sorella di Heath, Kate, e la madre Sally, divorziata dal marito. L'Oscar fa parte di una collezione che comprende il costume de Il cavaliere oscuro, le lettere, i diari e le sceneggiature originali del film, oggetto di una esibizione permanente.

Parlando dei premi ricevuti dal figlio nel corso della sua carriera, Kim Ledger confessa: "I riconoscimenti erano importanti per Heath e l'Oscar ne è l'apice." In futuro la statuetta andrà a Matilda, la figlia avuta da Heath Ledger con Michelle Williams, che attualmente ha dieci anni. "Michelle è consapevole che l'Oscar è al sicuro nel museo. Alla fine sarà tutto per Matilda e quando avrà l'età giusta, entrerà in possesso della statuetta. In un modo o nell'altro, siamo sempre in contatto con le nostre ragazze di New York."

Heath Ledger: il padre svela dove tiene l'Oscar...
Recensione Il cavaliere oscuro (2008)
Come il Batman di Christopher Nolan ha cambiato per sempre i cinecomic
Privacy Policy