Saw 3D

2010, Horror

Harry Potter, Scott Pilgrim e gli altri protagonisti dei film in sala

Arriva la prima parte di Harry Potter e i doni della morte, ma anche il sequel conclusivo della saga di Saw. Uma Thurman si ritrova Un marito di troppo, mentre Michael Cera troppi rivali da mettere fuori gioco.

Ad anticipare i giochi, per il nuovo weekend di cinema, è il mito horror dell'Enigmista, che pervade l'ultima pellicola a lui dedicata, Saw 3D, ultimo capitolo del franchise sado-ludico diretto da Kevin Greutert, già autore di Saw VI e montatore di tutti i capitoli della saga. A seguire, dopo l'uscita horror di mercoledì, tocca al fantasy per eccellenza, quello di Harry Potter e i doni della morte - parte 1, penultimo film dedicato al fenomeno cine-letterario degli anni Zero. David Yates dirige questa prima parte dell'ultimo capitolo della saga e i tre giovani protagonisti, Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson, oltre ad una rosa di comprimari eccellenti.

Per due saghe che volgono al termine, che c'è una che (in teoria) potrebbe iniziare, quella di Scott Pilgrim vs. the World, che di fatto è tratta da una serie di fumetti di Bryan Lee O'Malley, adattati per il grande schermo da Edgar Wright. Nel ruolo del protagonista, Michael Cera, che dopo aver incontrato la ragazza dei suoi sogni, si rende conto che dovrà vedersela con i suoi ex, tutti determinati a scoraggiare ogni nuovo pretendente. Accanto a Cera, nel cast del film, Anna Kendrick, affermatasi di recente con Tra le nuvole, e il prestante Chris Evans.
Impresa non da poco anche per Uma Thurman, che invece si ritrova Un marito di troppo, e tante convinzioni da rivedere, in materia di relazioni sentimentali. La splendida attrice si ritrova contesa tra Colin Firth e Jeffrey Dean Morgan, e in una girandola di personaggi strampalati tra i quali spicca Isabella Rossellini.

Ci spostiamo in Italia per un altro triangolo sentimentale, stavolta in salsa agrodolce: Cristiana Capotondi è tra i protagonisti di Dalla vita in poi, accanto a Filippo Nigro e Nicoletta Romanoff, per la regia di Gianfrancesco Lazotti. A rendere più sostanzioso il carnet di pellicole italiane in uscita nel weekend, ci sono anche L'estate di Martino di Massimo Natale e Io sono con te di Guido Chiesa, entrambi presentati all'ultimo Festival di Roma come I fiori di Kirkuk, dramma di Fariborz Kamkari, anche questo ambientato negli anni '80, ma in Iraq.
Prima di lasciarvi ai dettagli sui film in uscita, segnaliamo la release di Illegal, cupo thriller drama diretto da Olivier Masset-Depasse, incentrato sulla drammatica storia di una madre e suo figlio, immigrati clandestini in Belgio.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia: Harry Potter e i doni della morte - parte 1 (2010) di David Yates con Emma Watson, Ralph Fiennes, Daniel Radcliffe, Helena Bonham Carter, Alan Rickman, Tom Felton, Rupert Grint e Jason Isaacs. Genere Avventura, Fantastico. Durata 150 minuti. Distribuito in Italia da Warner Bros. Trama:

Una scena del film Harry Potter e i Doni della Morte - parte 1 con Daniel Radcliffe
Dopo la tragica conclusione dell'ultimo anno scolastico, gli alunni di Hogwarts si accingono a tornare a scuola. Ma questo non sarà un anno come gli altri per Harry, Ron e Hermione che si preparano a una pericolosissima missione: scoprire e distruggere il segreto dell'immortalità di Voldemort, gli Horcrux. Senza la guida dei loro insegnanti e senza la protezione del professor Silente i tre amici dovranno fare affidamento l'uno sull'altro, ma le Forze Oscure metteranno a repentaglio la loro amicizia! Nel frattempo il mondo dei maghi è diventato un posto pericoloso per tutti i nemici del Signore Oscuro: la guerra a lungo temuta è scoppiata e i Mangiamorte di Voldemort hanno preso il controllo del Ministero della Magia e assalito Hogwarts. L'unica speranza di Harry è intanto trovare l'Hocrux prima di essere preso e catturato dalle creature oscure. Harry però scopre l'esistenza della Leggenda dei Doni della Morte secondo la quale Voldemort potrebbe ottenere il potere assoluto e per impedirglielo c'è solo una persona, quella che in passato era stato soprannominata "il bambino che è sopravvissuto". Lo scontro finale tra quel bambino ormai cresciuto e il terribile Voldemort è sempre più vicino.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] La magia della maturità Scott Pilgrim vs. the World (2010) di Edgar Wright con Michael Cera, Anna Kendrick, Chris Evans, Brandon Routh, Mary Elizabeth Winstead, Alison Pill, Mae Whitman e Jason Schwartzman. Genere Commedia. Durata 112 minuti. Distribuito in Italia da Universal Pictures. Trama:
Michael Cera in una scena di Scott Pilgrim vs. the World
Affascinante e disoccupato, Scott Pilgrim è il bassista 22enne di un gruppo garage, i Sex Bob-omb, che ha appena incontrato la ragazza dei suoi sogni, l'elusiva e misteriosa Ramona Flowers. Scott Pilgrim non ha mai avuto problemi con le ragazze: è liberarsene che è difficile. Dalla ragazza che gli ha spezzato il cuore - e adesso è tornata in città - all'adolescente che è solo una distrazione e che ora tenta di scaricare, quando Ramona arriva sui rollerblade nel suo mondo, l'amore non è stata cosa facile. Presto però Scott scopre che la sua nuova cotta ha il
bagaglio più insolito di tutte: una nefasta lega di ex che controlla la sua vita amorosa e che è pronta a fare di tutto per eliminare il nuovo pretendente. Mentre si avvicina a Ramona, Scott deve infatti affrontare una pericolosa schiera di sette canaglie del
passato di lei, da skater infami a rockstar vegane fino a due spaventosi gemelli identici. E se spera di conquistare il suo vero amore, deve sconfiggerli tutti prima che sia veramente 'game
over'.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Life is just a (video)game Saw 3D (2010) di Kevin Greutert con Tobin Bell, Costas Mandylor, Betsy Russell, Sean Patrick Flanery, Cary Elwes, Dean Armstrong, Chad Donella e Gina Holden. Genere Horror. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Moviemax. In sala dal 17 Novembre 2010 Trama:
Chester Bennington in una scena del film Saw 3D
Un gruppo di sopravvissuti alla brutalità di Jigsaw cerca il supporto del guru esperto in terapie di Self-help - anche lui superstite - Bobby Dagen. Ma i cupi segreti che Dagen nasconde scateneranno inevitabilmente una nuova ondata di terrore.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Saw: Game Over - leggi l'approfondimento sulla saga dell'Enigmista Un marito di troppo (2008) di Griffin Dunne con Uma Thurman, Colin Firth, Isabella Rossellini, Sam Shepard, Jeffrey Dean Morgan, Justina Machado, Lindsay Sloane e Keir Dullea. Genere Commedia, Romantico. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Eagle Pictures. Trama:
Colin Firth ed Uma Thurman nella commedia The Accidental Husband
La star radiofonica Emma Lloyd e il suo fidanzato editore Michael hanno sempre pensato che sposarsi a New York sarebbe stato più facile che prendere la patente. In fondo dovrebbero solo presentarsi insieme al municipio, tirare fuori i quattrini ed è fatta. Ma un problema tecnico c'è: Emma è già sposata, ma pare essersene dimenticata. La donna è nota a tutti come "The Love Doctor", guru delle relazioni sentimentali di New York e autrice di un sensazionale nuovo manuale d'amore, il best seller R.E.A.L Love, apprezzata collezione delle sue famose "ricette del cuore". Quando un bel giorno, Patrick Sullivan, un suo fedele ascoltatore decide di seguire i suoi preziosi consigli, improvvisamente vede la sua vita sentimentale letteralmente andare in fumo. L'uomo pensa allora a pareggiare i conti, e dopo aver letto sui giornali delle imminenti nozze della famosa dottoressa, mette a punto una vendetta assai originale: Emma non potrà più sposarsi perché risulta già sposata... con Patrick!
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Il matrimonio è un piatto che va servito freddo Guarda la videorecensione Dalla vita in poi (2010) di Gianfrancesco Lazotti con Cristiana Capotondi, Filippo Nigro, Nicoletta Romanoff, Pino Insegno, Carlo Buccirosso, Gianni Cinelli, Carlo Giuseppe Gabardini e Arcangelo Iannace. Genere Commedia. Durata 85 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution. Trama:
Filippo Nigro e Cristiana Capotondi nel film Dalla vita in poi
Rosalba ama Danilo, un ragazzo che dovrà trascorrere parecchi anni in carcere. Per alleviargli la sofferenza della detenzione decide di scrivergli ogni giorno una lettera, dolce, appassionata, lirica. Ma tradurre in parole i suoi sentimenti non le riesce facile e ricorre all'aiuto di Katia, la sua amica del cuore, costretta a vivere su una sedia a rotelle. Katia si ritrova dunque a fare il 'suggeritore d'amore', proprio come Ciyano de Bergerac. Un gioco che ben presto si rivela pericoloso. Quelle emozioni, quegli slanci poetici pensati per Rosalba, col passare del tempo diventano suoi, così come sente che le appartengono le risposte appassionate di Danilo. Quando Rosalba e Danilo si lasciano, Katia decide di andarlo a conoscere in carcere per vedere che aspetto abbia l'uomo di cui si è innamorata.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Katia e gli altri [Intervista] Cristiana Capotondi si presenta 'Dalla vita in poi' Io sono con te (2010) di Guido Chiesa con Nadia Khlifi, Rabeb Srairi, Mustapha Benstiti, Mohamed Idoudi, Fabrizio Gifuni, Carlo Cecchi, Giorgio Colangeli e Ahmed Afiene. Genere Drammatico, Storico. Durata 103 minuti. Distribuito in Italia da Bolero Film. Trama:
Rabeb Srairi in un'intensa immagine del film Io sono con te
La storia di una ragazza vissuta nella Galilea di duemila anni fa: Maria di Nazareth. Grazie a lei, con la nascita del figlio Gesù, si inaugura un nuovo corso nella storia dell'uomo. Le domande sollevate sono più che mai all'ordine del giorno e riguardano il nascere, il crescere, l'educare i figli, il ruolo della donna nella società, il senso della parola amore, in una prospettiva squisitamente femminile. Maria è la donna capace di seguire il proprio istinto, esaltato dalla condizione di madre, in un sano equilibrio con la razionalità, anche a costo di sottrarsi alla legge e alla società, come farà poi il figlio. In questo, secondo gli autori, sta la sua modernità. Nel proprio percorso, Maria è sostenuta dalla presenza discreta di Giuseppe, il patriarca "che si fa da parte" o, come vuole l'etimologia del suo nome, "aggiunge", rinunciando al primato maschile.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Ave Maria, piena di grazia [Intervista] Guido Chiesa al Festival di Roma con Io sono con te Illegal (2010) di Olivier Masset-Depasse con Anne Coesens, Alexandre Golntcharov, Esse Lawson, Gabriela Perez, Christelle Cornil, Olga Zhdanova, Tomasz Bialkowski e Frédéric Frenay. Genere Drammatico. Durata 95 minuti. Distribuito in Italia da Archibald Enterprise Film. Trama:
Anne Coesens nei panni di una madre costantemente all'erta nel film Illegal
Tania e Ivan sono madre e figlio e vivono clandestinamente in Belgio da otto anni lontani dalla Russia. Quando Tania viene fermata dalla polizia e arrestata le viene sottratto il figlio. La donna farà di tutto per ritrovarlo, ma dovrà fare attenzione di fronte alla minaccia di espulsione dal Paese.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film I fiori di Kirkuk (2010) di Fariborz Kamkari con Elisabetta Pellini, Ertem Eser, Morjana Alaoui e Mohamed Zouaoui. Genere Drammatico. Durata 115 minuti. Distribuito in Italia da Medusa. Trama:
Una cupa immagine del film I fiori di Kirkuk, 2010
Iraq, anni Ottanta, in pieno regime di Saddam Hussein. Najla è una dottoressa costretta a scegliere tra i suoi sogni e il rispetto delle tradizioni cui è legata la sua famiglia. Dall'Italia, dove ha studiato, Najla decide di tornare a Kirkuk alla ricerca del fidanzato coinvolto nella resistenza. L'amore, il tradimento e il destino dei due uomini intenzionati a sposarla, Sherko e Mokhtar, s'intrecciano nel racconto della sua vita, sullo sfondo di uno dei capitoli più brutali e inesplorati della storia dell'Iraq.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Viaggio nell'inferno curdo [Intervista] I fiori di Kirkuk: a Roma va in scena il dramma del Kurdistan L'estate di Martino (2010) di Massimo Natale con Treat Williams, Matilde Pezzotta, Matteo Pianezzi, Luigi Ciardo, Simone Borrelli, Pietro Masotti, Renata Malinconico e Benjamin Francorsi. Genere Drammatico. Durata 85 minuti. Distribuito in Italia da Movimento Film. Trama:
Treat Williams con Luigi Ciardo nel film L'estate di Martino
L'estate del 1980 è un'estate di sangue, contrassegnata dalla tragedia di Ustica del 27 giugno e dall'attentato nella stazione di Bologna del 2 agosto: tragici episodi che fanno da sfondo alla storia di Martino e del capitano Clark, un militare americano. Un rapporto che nasce e cresce attraverso l'insegnamento del surf e dal quale ognuno dei due imparerà ad affrontare i propri fantasmi.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Se un pirata diventa un eroe [Intervista] L'estate di Martino: regista e cast al Festival di Roma

Harry Potter, Scott Pilgrim e gli altri...
Privacy Policy