Harry Potter: Fantastic Beasts prenderà spunto da Il calice di Fuoco

Il produttore David Heyman ha dichiarato che il primo capitolo della nuova trilogia potteriana avrà qualcosa in comune con il quarto film della saga originale.

Angelica Vianello

Nonostante le vicende di Fantastic Beasts and Where to Find Them siano ambientate a New York 70 anni prima di quelle che coinvolgono Harry Potter in Gran Bretagna, e nonostante a dirigerle sia David Yates, lo stesso regista che ha capitanato la squadra di maghi fin dal quinto anno a Hogwarts, il primo dei film con Eddie Redmayne richiamerà alcuni elementi della saga originale: in particolare il quarto capitolo, Harry Potter e il calice di fuoco , che era stato diretto da Mike Newell.

Cosa avrà in comune la storia di Newt Scamandro, autore di uno dei manuali su cui faticherà Harry decenni dopo, con il giovane mago nell'anno in cui affonta le prime questioni sentimentali, le grandi prove del Torneo Tremaghi e soprattutto il primo duello con Colui Che Non deve Essere Nominato?

È stato il produttore esecutivo David Heyman a raccontarlo, commentando come, tra i precedenti otto film, Animali Fantastici abbia lo stesso "fascino" de Il Calice Di Fuoco: "Mike Newell parlava del quarto film come di un musical indiano... non che lo sia, ma ha quel tipo di humor. C'è la componente da commedia romantica, quell'ironia da 'pesce fuor d'acqua', quella tratto comico molto umano e naturale del personaggio... 'Animali Fantastici' è molto divertente, ha un grande cuore, e anche un po' di oscurità".

Non ci resta che vedere con i nostri occhi, per apprezzare questa sintonia.

Harry Potter: Fantastic Beasts prenderà spunto da...
Daniel Radcliffe non vede l'ora di vedere Fantastic Beasts
Fantastic Beasts and Where to Find Them: primi dettagli sulla trama
Privacy Policy