Harry Potter e la Maledizione dell'Erede arriverà nel 2018 a Broadway

Lo spettacolo teatrale che continua la storia di Harry Potter e del magico mondo di Hogwarts verrà portato negli Stati Uniti.

Il sito Pottermore ha annunciato che lo spettacolo teatrale Harry Potter e la Maledizione dell'Erede arriverà a Broadway.
I produttori Sonia Friedman e Colin Callender si occuperanno della versione americana dello show, probabilmente in vista di un debutto al Lyric Theatre di New York previsto per la primavera del 2018.

Leggi anche: Harry Potter e la Maledizione dell'Erede: uno spettacolo magico che stupisce e intrattiene

I produttori hanno spiegato che nel momento in cui hanno iniziato le rappresentazioni a Londra la domanda inevitabile era: "Quando arriverete a Broadway?". La Friedman ha quindi spiegato: "A settembre abbiamo portato il team a New York per dare uno sguardo ai meravigliosi teatri della città". Il Lyric Theatre, grazie al sostegno economico di Ambassador Theatre Group, verrà quindi completamente trasformato per creare l'ambiente adatto allo spettacolo, grazie alla supervisione della production designer Christine Jones e del regista John Tiffany. Tra i cambiamenti ci sarà anche la diminuzione dei posti da 1.900 a 1.500 e un restauro totale della struttura.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede arriverà...
Harry Potter e la Maledizione dell'Erede: uno spettacolo magico che stupisce e intrattiene
Harry Potter, magia sotto l'albero: i 10 migliori regali di Natale per i babbani e non
Privacy Policy