Hans Zimmer: "Dopo Batman v Superman non mi occuperò più di supereroi"

Il famoso compositore ha annunciato che in futuro non lavorerà più a lungometraggi tratti dai fumetti.

Il compositore Hans Zimmer ha rivelato alla BBC che Batman v Superman: Dawn of Justice sarà il suo ultimo lavoro cinematografico con protagonisti dei supereroi.
L'artista ha dichiarato: "Ho realizzato Batman Begins con Christopher Nolan 12 anni fa, quindi per voi la trilogia del Cavaliere Oscuro sono solo tre film, ma per me sono 11 anni della mia vita".
Successivamente Zimmer ha composto i brani dei film L'uomo d'acciaio e The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro, mentre ha accettato di occuparsi del nuovo film diretto da Zack Snyder insieme all'amico e collega Junkie XL.
Zimmer non ha esitato a spiegare: "Lavorare su questo film è stato molto difficile per me, dovevo trovare un nuovo linguaggio".

Nel film che vede contrapposti Batman e Superman sono stati inoltre inseriti i possibili temi musicali dei nuovi personaggi, come Wonder Woman, che probabilmente verranno poi sviluppati dall'artista a cui verrà affidato il compito di comporre le colonne sonore di Justice League e degli altri lungometraggi ispirati al mondo dei fumetti.

Tra i prossimi lavori di Hans Zimmer, invece, ci saranno Inferno e Dunkirk.

Leggi anche: La recensione di Batman v Superman: Snyder alla ricerca dell'uomo dietro l'eroe

Hans Zimmer: "Dopo Batman v Superman non mi...
Batman v Superman: una featurette dedicata alla colonna sonora
Batman v Superman: Snyder spiega l'importanza della presenza di Cyborg
Privacy Policy